Formula 1: I team respingono due proposte di trasferimento del GP di Cina

La Formula 1 non ha ancora preso una decisione in merito al Gran Premio della Cina

di , pubblicato il
La Formula 1 non ha ancora preso una decisione in merito al Gran Premio della Cina

La Formula 1 non ha ancora preso una decisione in merito al Gran Premio della Cina. Sebbene Ross Brawn abbia affermato che cercheranno di trasferire il GP alla fine dell’anno, le proposte per nuove date sollevate ieri durante la riunione del gruppo di strategia sono state respinte. Il gruppo di strategia di Formula 1 si è riunito ieri, mercoledì, per parlare del Gran Premio cinese sulla scia della crisi del coronavirus, che potrebbe causare il rinvio. Durante l’incontro del team, sono state discusse date alternative, ma i team non sono riusciti a trovare un accordo , secondo il sito Web tedesco Auto Motor und Sport.

La Formula 1 non ha ancora preso una decisione in merito al Gran Premio della Cina

Non è ancora noto cosa accadrà con la data asiatica. La Formula 1 non può decidere unilateralmente di annullare l’evento, poiché subirebbe una multa per aver infranto il contratto. Devono attendere che il promotore del GP e le autorità si pronuncino. Secondo la fonte di cui sopra, la F1 si aspetta che la Cina annulli il suo GP, soprattutto dopo che la Shanghai Sports Federation ha sospeso tutti gli eventi sportivi in città ieri fino alla fine del coronavirus.

Come Brawn ha sottolineato questa settimana, potrebbero essere necessarie due settimane prima che ci sia una decisione ufficiale di annullare l’evento. All’incontro di ieri, i team hanno discusso della questione del rinvio della gara, ma hanno capito che non esiste una data alternativa adatta. Sono state studiate le seguenti soluzioni: Effettuare la gara della Cina dopo il Gran Premio di Ungheria il 9 agosto. Ma la maggior parte delle squadre non ha accettato di ridurre la pausa estiva di una settimana. Inoltre, non è noto se il coronavirus sarà sotto controllo allora. Oppure spostare il GP della Cina nella penultima gara, posizionalo tra il Gran Premio del Brasile e quello di Abu Dhabi. Per le squadre, anche la conclusione di fare tre gare consecutive non è praticabile.

Leggi anche: Ferrari mette in evidenza uno dei suoi principali punti deboli in Formula 1

Argomenti: