Formula 1 GP Russia: Max Verstappen batte Charles Leclerc nelle FP2

Max Verstappen ha ottenuto il tempo più veloce nella FP2 al Gran Premio di Russia

di , pubblicato il
Max Verstappen ha ottenuto il tempo più veloce nella FP2 al Gran Premio di Russia

Max Verstappen ha ottenuto il tempo più veloce nella FP2 al Gran Premio di Russia. L’olandese è dunque riuscito a battere la Ferrari di Charles Leclerc con il tempo di 1.33.162 nel circuito di Sochi. È stata una sessione relativamente tranquilla, con team e piloti che hanno tutti potuto effettuare molti giri. La sessione è iniziata lentamente con i team che hanno eseguiti i consueti giri di perlustrazione e testato le loro auto sul circuito di Sochi. Charles Leclerc ha trascorso gran parte della sessione in cima alla classifica dei tempi migliori ed è sembrato molto più veloce del suo compagno di squadra Sebastian Vettel che non è mai riuscito ad avvicinarsi a lui.

Max Verstappen ha fatto un ottimo giro ed è riuscito ad ottenere il tempo più veloce con 1.33.162

La Mercedes è sembrata attardata, ma la macchina sembrava pesante, quindi forse le monoposto sono state portate in pista con carico di carburante più alto. Max Verstappen ha fatto un ottimo giro ed è riuscito ad ottenere il tempo più veloce con 1.33.162. Vale la pena ricordare che l’olandese ha una penalità da scontare in griglia di cinque posizioni. Con le previsioni di pioggia per domani, le squadre hanno colto l’occasione per sfruttare al meglio la sessione di oggi sull’asciutto. È stato registrato un certo chilometraggio e le squadre si sentiranno più preparate per le qualifiche e per la gara.

1 VERSTAPPEN 1:33.162
2 LECLERC 1:33.497
3 BOTTAS 1:33.808
4 HAMILTON 1:33.960
5 VETTEL 1:34.201
6 GASLY 1:34.971
7 PEREZ 1:34.998
8 HULKENBERG 1:35.026
9 STROLL 1:35.176
10 ALBON 1:35.216

Leggi anche: Formula 1: Charles Leclerc il più veloce nelle prime prove libere in Russia

Max Verstappen

Max Verstappen ha ottenuto il giro più veloce nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Formula 1 di Russia

Leggi anche: Formula 1: Lewis Hamilton non sa come Mercedes possa risolvere i suoi guai

Argomenti: