Formula 1: Gp d’Australia a rischio per il Coronavirus?

Il Gran premio di Formula 1 d'Australia a rischio per il Coronavirus? ecco le ultime novità

di , pubblicato il
Il Gran premio di Formula 1 d'Australia a rischio per il Coronavirus? ecco le ultime novità

Il capo della salute di Victoria regione in cui si trova Melbourne afferma che le autorità non possono escludere la cancellazione di grandi eventi internazionali come il Gran Premio di Formula 1 d’Australia del mese prossimo. Con la gara automobilistica a sole due settimane di distanza e l’ epidemia di coronavirus COVID-19 che si sta ancora diffondendo rapidamente, incluso un focolaio in Italia in cui molti team di F1 completano i test, ci si domanda se ci sono rischi di annullamento dell’evento.

Il Gran premio di Formula 1 d’Australia a rischio per il Coronavirus?

In risposta, il responsabile della sanità, il dott. Brett Sutton, ha dichiarato: “Penso che dobbiamo tenere aperte tutte le opzioni”, ma ha affermato che la cancellazione era improbabile. “Se si tratta di una pandemia molto lieve, come la pandemia influenzale del 2009, allora non hai bisogno di un’azione davvero significativa. Ma se è grave e dobbiamo fare assolutamente tutto il possibile per ridurre il picco, ridurre il numero di casi, allora dobbiamo tenere aperte tutte le opzioni.”

“Penso che terremo sotto controllo la situazione, ma questi enormi eventi sono programmati con mesi e mesi di anticipo e penso che occorrerebbe una straordinaria attività del coronavirus in Australia per cancellare qualcosa del genere in questa fase. Penso che sia quasi certo di andare avanti. Il Gran Premio di Formula 1 è un enorme impulso economico per il Paese e anche le persone sono danneggiate da vincoli economici, quindi abbiamo in mente questo.”

Leggi anche: Formula 1: Robert Kubica guiderà per primo l’Alfa Romeo ai test di Barcellona

Argomenti: