Formula 1: ecco come Ferrari si prepara al GP di Monaco

Formula 1: Ferrari si prepara ad affrontare da protagonista il GP di Monaco che avrà luogo il prossimo week end sul celebre circuito monegasco

di Andrea Senatore, pubblicato il

Nel corso del prossimo week end si correrà il GP di Formula 1 di Monaco. Si tratta del sesto appuntamento stagionale del campionato 2017 iniziato a fine marzo in Australia. Al momento in F1 c’è grande incertezza con una lotta serrata da Mercedes e Ferrari. Si tratta di una novità interessante per la Formula 1, l’incertezza infatti fa crescere l’interesse dei tifosi. Questo soprattutto dopo anni di monotonia con vittorie schiaccianti prima di Red Bull e poi di Mercedes. 

 

Formula 1: La Ferrari già carica per il prossimo appuntamento monegasco

 

Ferrari si presenta a questo appuntamento in svantaggio di 8 punti su Mercedes in classifica costruttori. Sebastian Vettel invece guida la classifica piloti con un margine di 6 punti su Lewis Hamilton. Come mostra un’interessante video apparso nelle scorse ore sulla pagina ufficiale di Ferrari su Facebook, la scuderia del cavallino rampante è già assai carica in vista del prossimo appuntamento che potrebbe rappresentare indubbiamente un momento fondamentale della stagione. 

 

Il Gran premio di Formula 1 di Monaco rappresenta un impegno assai gravoso per le scuderie impegnate nel campionato proprio per la sua unicità. Ferrari dunque avrà bisogno di fare un grande lavoro per continuare ad essere competitiva anche su questo tracciato, portando avanti la sua rivalità con Mercedes. 

 

Leggi anche: Formula 1: Ferrari i segreti della sua resurrezione

 

Ferrari Formula 1

Formula 1: Ferrari si prepara ad affrontare da protagonista il GP di Monaco che avrà luogo il prossimo week end

 

Leggi anche: Nuova Fiat 500L: il prossimo 25 maggio parte la sua produzione in Serbia

 

Non resta dunque che aspettare il prossimo week end e vedere cosa accadrà in Formula 1 e se ancora una volta Ferrari riuscirà a stupire tutti come accaduto nei precedenti appuntamenti che hanno visto le monoposto del cavallino rampante sempre molto competitive a differenza di quanto avvenuto negli scorsi anni. quando invece la scuderia di Maranello faticava e non poco in F1. 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Ferrari, Formula 1