Formula 1: Ferrari rivela che non introdurrà altri importanti aggiornamenti nel 2019

La Ferrari ha dichiarato che non dovrà introdurre altri importanti aggiornamenti nel resto della stagione

di , pubblicato il
La Ferrari ha dichiarato che non dovrà introdurre altri importanti aggiornamenti nel resto della stagione

La Ferrari, durante il fine settimana del Gran Premio di Russia, ha dichiarato che non dovrà introdurre altri importanti aggiornamenti nel resto della stagione. Il team ha trascorso un fine settimana davvero positivo a Singapore quando ha ottenuto la pole con Charles Leclerc e Sebastian Vettel ha vinto la gara. Il direttore del team del cavallino rampante, Mattia Binotto, è sembrato di buon umore dopo che Charles Leclerc si è esibito brillantemente nelle prime due sessioni di prove libere in Russia.

La Ferrari ha dichiarato che non dovrà introdurre altri importanti aggiornamenti nel resto della stagione

“Siamo stati competitivi e questo è stato importante per noi”, ha detto Binotto. “Abbiamo fatto una fantastica qualifica a Singapore con il nuovo pacchetto aerodinamico. È stato importante confermare quanto fosse buono il pacchetto in arrivo qui, su diversi tipi di tracce e configurazioni. Siamo stati veloci e competitivi nelle corse ad alto consumo di carburante, quindi in generale sono abbastanza contento”. La Ferrari si è esibita egregiamente dalla pausa estiva, vincendo le ultime tre gare riducendo il divario con la Mercedes , che però è ancora ben salda in cima alla classifica.

Leggi anche: Formula 1 GP Russia: Max Verstappen batte Charles Leclerc nelle FP2

Formula 1: la Ferrari non effettuerà altri aggiornamenti alla sua monoposto da qui alla fine della stagione, lo ha detto Mattia Binotto

Leggi anche: Formula 1: il futuro di Mick Schumacher “sarà deciso nelle prossime settimane”

Argomenti: