Formula 1: “Ferrari più veloce in curva e più lenta sui rettilinei”

Mattia Binotto ha confermato che la nuova Ferrari SF1000 è più veloce nelle curve ma meno veloce sui rettilinei

di , pubblicato il
Ferrari

Il capo del team Ferrari Mattia Binotto afferma che la sua squadra ha lavorato per migliorare le proprie carenze aerodinamiche rispetto ai concorrenti della Mercedes durante la pausa invernale. Le curve a bassa velocità sono state un problema per la Ferrari nel 2019 e Binotto conferma che la Scuderia ha concentrato le proprie attenzioni su questo settore. “L’auto di questa stagione è più veloce nelle curve e più lenta nei rettilinei, che era un obiettivo quando abbiamo progettato questa vettura”, ha detto Binotto. “La scorsa stagione eravamo troppo lenti in curva, quindi abbiamo cercato di ridurre il carico aerodinamico in macchina per essere il più veloce possibile in curva, ma ora stiamo pagando un po’ sui rettilinei.

Mattia Binotto ha confermato che la nuova Ferrari SF1000 è più veloce nelle curve ma meno veloce sui rettilinei

“E in termini di equilibrio generale, nelle curve a bassa velocità c’è qualcosa che dobbiamo migliorare”. Il team principal ha anche confermato che la Ferrari non ha ancora mostrato il proprio ritmo, aggiungendo: “Sappiamo esattamente dove vogliamo andare e quali sono i nostri obiettivi. Siamo molto concentrati. I test invernali potrebbero non mostrare il giusto livello di prestazioni ed è molto presto per giudicare. La stagione è molto lunga “.

Sebastian Vettel, dopo aver risposto alle domande sul suo futuro di Formula 1, ha affermato che i miglioramenti in curva sono evidenti in pista. “Sentiamo i miglioramenti, stiamo migliorando ovviamente, nelle curve”, ha detto Vettel. “In fondo è molto difficile dirlo. La macchina è un passo avanti, quindi probabilmente da queste parti, penso nelle curve ad alta velocità – curva tre, curva nove – ci si sente molto più a nostro agio lì e poi per il resto della pista possiamo sentire che c’è un po’ più di presa “.

Leggi anche: Formula 1: Vettel ammette che la Ferrari si è trattenuta finora nei test

Argomenti: