Formula 1: Ferrari, oggi la Fia decide su Vettel?

Oggi sapremo cosa rischia realmente il pilota della scuderia del cavallino rampante in Formula 1, Sebastian Vettel incontra a Parigi i membri della FIA

di Andrea Senatore, pubblicato il
Sebastian Vettel Ferrari

Oggi giornata importante per la Formula 1 e in particolare per Ferrari. La Fia infatti potrebbe prendere una decisione sulla situazione relativa al pilota della scuderia del Cavallino rampante, Sebiastian Vettel, dopo gli episodi che si sono verificati durante lo scorso Gran Premio dell’Azerbaigian. Ci riferiamo allo scontro con il pilota inglese di Mercedes, Lewis Hamilton. Oggi a Parigi Vettel incontrerà una commissione di membri della Federazione Internazionale dell’Automobile. 

 

Formula 1: oggi Vettel conoscerà il suo destino?

 

Niki Lauda aveva giudicato la sanzione dello stop and go di 10 secondi troppo leggera per Vettel, visto quello che il pilota tedesco di Ferrari aveva combinato in gara. Ricordiamo infatti che il ferrarista si è reso protagonista di una ruotata alla vettura di Hamilton mentre in pista c’era la Safety car. Vettel aveva accusato Hamilton di aver frenato bruscamente proprio per cercare il contatto ma in base alla telemetria della vettura del pilota inglese di Mercedes, la sua velocità sarebbe rimasta costante. 

 

Probabilmente all’incontro con la FIA di oggi potrebbe prendere parte anche lo stesso Hamilton per dare la sua testimonianza su come sono andate le cose. Vedremo dunque quali saranno le conseguenze per Vettel. In tanti si domandano a questo punto costa potrebbe rischiare il tedesco. Il fatto che la FIA voglia vederci chiaro fa pensare che qualche conseguenza possa esserci. Tra le possibili penalizzazioni che il tedesco potrebbe subire vi è la squalifica per un turno che impedirebbe al pilota di Ferrari di partecipare al prossimo Gran Premio di Formula 1 in Austria. 

 

Leggi anche: Ferrari dà spettacolo con i suoi modelli più famosi al Festival of speed di Goodwood

 

Vettel

Vettel Ferrari: oggi sapremo cosa rischia realmente il pilota della scuderia del cavallino rampante

 

Leggi anche: Ferrari: nuove foto spia potrebbero mostrare inedito modello

 

Altre possibili conseguenze potrebbero essere la partenza dall’ultimo posto della griglia nel prossimo GP d’Austria o ancora la perdita dei punti dell’ultima gara. Infine la sanzione più leggera sarebbe una multa salata a Ferrari. Vedremo dunque come finirà questa vicenda che non fa dormire sonni tranquilli a tutti coloro i quali amano la scuderia di Maranello. 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Ferrari, Formula 1