Formula 1: dominio Ferrari nelle prove libere in Russia

Formula 1: nelle prime prove libere del Gran premio di Russi a Sochi, Ferrari continua a mostrare il suo ottimo stato di salute

di Andrea Senatore, pubblicato il
Ferrari Formula 1

Il buon momento di Ferrari in Formula 1 sembra continuare anche in questo venerdì 28 aprile 2017, primo giorno di libere nel Gran Premio di Russia che si disputerà domenica prossima nel circuito di Sochi. A lungo in settimana si era discusso sul fatto che questo Gran Premio avrebbe potuto favorire le Mercedes che negli scorsi anni avevano ottenuto ottimi risultati dominando le precedenti edizioni. Ma in realtà dopo le prime prove libere questi pronostici non sembrano più essere così certi.

 

Formula 1: in Russia prove libere dominate dalle Ferrari

 

Ferrari infatti è riuscita ad avere la meglio dominando sia la prima che la seconda sessione di prove libere. Nella prima sessione il tempo migliore è stato quello di Raikkonen che ha girato in 1:36.074. Alle sue spalle, lontano appena 45 millesimi, Bottas su Mercedes e poi a seguire Lewis Hamilton. Al Quarto posto Max Verstappen su Red Bull, quinto Sebastian Vettel. Anche nelle seconde prove libere le cose sono andate piuttosto bene per Ferrari, questa volta il miglior tempo è stato di Vettel in  1’34″120 davanti a Raikkonen, sempre su Ferrari e poi a seguire le due Mercedes di Bottas e Lewis Hamilton. 

 

Leggi anche: Formula 1: si accende il mercato piloti, tanti sognano la Ferrari

 

Formula 1

Formula 1: il dominio di Ferrari continua anche nelle prove libere di Sochi

 

Leggi anche: Formula 1: secondo Vettel, Ferrari può ‘gestire’ il freddo della Russia

 

A questo punto c’è grande curiosità di sapere come andranno le cose durante le prove ufficiali e poi successivamente in Gara. Se Ferrari riuscirà realmente a ripetere il grande exploit ottenuto nei precedenti Gran premi confermandosi come la rivale principale di Mercedes per la vittoria finalmente in questo campionato di Formula 1 che quest’anno sembra essere veramente molto equilibrato e potrebbe regalare forti emozioni per molto tempo se l’equilibrio tra Mercedes e Ferrari non si spezzerà nel corso delle prossime prove.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Ferrari, Formula 1