Formula 1: Alfa Romeo fallisce il crash test prima della stagione 2020

Alfa Romeo Racing avrebbe fallito un crash test prima della stagione di Formula 1 del 2020

di , pubblicato il
Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo Racing avrebbe fallito un crash test prima della stagione di Formula 1 del 2020. Secondo i rapporti del magazine tedesco Motorsport-Magazin, sarebbe rimasto poco del telaio della monoposto della scuderia di Formula 1 dopo l’impatto. Dunque ora il team del Biscione lavorerà sodo per riportare la sua auto in pista e recuperare il tempo perso a causa di questo inconveniente.

Prima di una nuova stagione e prima che qualsiasi auto sia autorizzata in pista, ogni monoposto di Formula 1 viene sottoposta a un intenso crash test da parte della FIA. Normalmente il test si svolge senza intoppi ma qualcosa è andato storto per il team Alfa Romeo Racing.

Alfa Romeo Racing avrebbe fallito un crash test prima della stagione di Formula 1 del 2020

Si dice che il problema sia così grande che dovranno essere apportati importanti cambiamenti al design della vettura per poter superare il test senza più problemi. Questo è un enorme problema per il team del numero uno Frederic Vasseur, che non si aspettava di dover modificare così radicalmente il proprio programma in vista della nuova stagione che prenderà il via a marzo con il Gran Premio di Formula 1 d’Australia a Melbourne.

Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi si sono comportati bene nel 2019 e sperano di avere un telaio sicuro e veloce pronto per essere utilizzato nel corso della prossima stagione di Formula 1 che per l’esperto pilota finlandese potrebbe anche essere l’ultima. Vedremo dunque se la scuderia del Biscione nelle prossime settimane riuscirà a recuperare il tempo perso a causa di questo problema spiacevole e inatteso.

Leggi anche: Fiat Chrysler Automobiles e Renault: Alfa Romeo Racing prima vittima della fusione?

Argomenti: ,