Ford Puma: il crossover compatto è stato rivelato, ecco le prime immagini

Il nuovo crossover Ford Puma è stato rivelato sul web dalla casa americana, ecco le prime immagini

di , pubblicato il
Il nuovo crossover Ford Puma è stato rivelato sul web dalla casa americana, ecco le prime immagini

Il nuovo crossover Ford Puma è stato rivelato sul sito Web della società nel Regno Unito, in vista del lancio delle vendite europee del modello entro la fine dell’anno. Le specifiche complete devono ancora essere dettagliate, anche se il Puma sembra essere uno dei veicoli dalle dimensioni più ridotte del segmento dei SUV compatti, più vicino alle dimensioni di una Hyundai Kona,  Mazda CX-3 e Nissan Juke piuttosto che al Nissan Qashqai. Il designer di Ford Thomas Morel afferma che lo styling è stato fondamentale per la creazione della nuova Ford Puma, che è iniziata con gli schizzi del 2015. “Volevamo che si distinguesse in mezzo alla folla”, ha dichiarato a Motoring Research.

Il nuovo crossover Ford Puma è stato rivelato sul web dalla casa americana

Descrivendo come il team Puma abbia fatto il brainstorming in una singola stanza dedicata al progetto Puma, Morel ha affermato che il team di progettazione “ha avuto molto più potere” per creare il veicolo che desiderava. “Volevamo avere un atteggiamento e un carattere, con linee semplici e scolpite e senza stranezze”. L’anteriore alto, con i fari verticali che accennano alla Ford GT, è distintivo e la linea laterale piomba verso il basso mentre si sposta all’indietro, Morel lo chiama “anti-wedge”.

Il Puma ha una linea del tetto posteriore sportiva e muscolosi passaruota posteriori. La nuova Ford Puma è derivata dall’acclamata piattaforma di Ford Fiesta. È lungo 4186 mm, largo 1.805 mm e alto 1.537 mm: una Fiesta è poco più di 4 metri e un Ecosport è di 4,1 metri. Le dimensioni del Puma sono simili a quelle dei rivali come il Captur e il T-Cross. All’interno, l’architettura del cruscotto è simile alla Fiesta.  Ci sono molte materie plastiche soft-touch e tanta tecnologia. “Volevamo creare un ambiente che rendesse le persone fiduciose e si sentissero protette”. L’abitacolo è ampio e confortevole nella parte anteriore e sorprendentemente spazioso nella parte posteriore.  Ford offre persino rivestimenti dei sedili lavabili che possono essere facilmente decompressi e posizionati nella lavatrice. Molto ampio infine il suo bagagliaio che ha una capacità minima di 456 litri. 

Leggi anche: Ford e Volkswagen: un accordo tra le due società creerebbe un leader nel settore AV

Nuova Ford Puma

Leggi anche: Ford sviluppa una nuova tecnologia che consentirà agli smartphone di comunicare con le auto

Leggi anche: Ford: secondo il CEO le auto a guida autonoma arriveranno più tardi del previsto

Argomenti: