Ford: il primo veicolo totalmente elettrico costerà meno di Tesla Model 3

Ford: la prima auto totalmente elettrica della casa americana arriva entro il 2020, sarà un crossover e costerà meno di Tesla Model 3

di Andrea Senatore, pubblicato il
Ford: la prima auto totalmente elettrica della casa americana arriva entro il 2020, sarà un crossover e costerà meno di Tesla Model 3

Importanti dichiarazioni da parte di Ford sul primo veicolo totalmente elettrico nella gamma della casa automobilistica americana. Raj Nair executive vice president, Product Development, and chief technical officer della casa statunitense, parlando con Business Insider, ha rivelato alcuni dettagli del primo veicolo elettrico. Il dirigente ha infatti spiegato che questo modello arriverà prima del 2020 e che inoltre costerà meno di Tesla Model 3.  Questo modello sarà un Crossover compatto e sarà dunque accessibile a tutti.

 

Ford: il primo veicolo totalmente elettrico costerà meno di Tesla Model 3

 

Questo veicolo totalmente elettrico avrà come suo principale concorrente  in America Chevy Bolt. Ovviamente anche il futuro Tesla Model Y andrà a collocarsi in quella categoria e dunque dovrà fare i conti con il crossover di Ford. La casa americana sta progettando di rendere questa sua prima auto elettrica un veicolo con prezzi accessibili.

 

Questa sarebbe dunque la risposta di Ford a Tesla. Tra l’altro i dirigenti dell’azienda statunitense sostengono che la propria tecnologia ha la capacità di raggiungere un’autonomia di 300 miglia con una singola carica. Questo significa che il futuro modello potrà competere alla pari con il Model S di Tesla, superando di quasi 65 miglia l’autonomia di Chevy Bolt. 

 

Leggi anche: Tesla Model 3: previsioni funeste secondo Morgan Stanley, crollo in Borsa

 

Ford

Ford: prima auto totalmente elettrica entro il 2020, costerà meno di Tesla Model 3

 

Leggi anche: Honda lancerà una nuova auto elettrica in Cina l’anno prossimo

 

Al momento, al di là di queste indiscrezioni, Ford è indietro nel settore delle auto elettriche rispetto ai concorrenti diretti che sembrano fare passi da gigante giorno dopo giorno. Tuttavia se davvero la casa americana è già in grado di sviluppare un motore elettrico dall’autonomia di 300 miglia, allora il gap con le rivali presto potrebbe essere totalmente colmato. Vedremo se davvero l’azienda americana saprà mantenere le promesse di questi giorni.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Ford