Ford e Nissan crescono bene ad ottobre sul mercato auto USA

Ford e Nissan crescono bene nel mercato auto americano nel mese di ottobre 2017 incrementando le proprie quote rispettivamente del 6,2 e 8,4 per cento.

di Andrea Senatore, pubblicato il
FORD

Nel mercato auto USA ad ottobre 2017 segnaliamo la bella crescita di due marchi storici: Ford e Nissan. Per quanto riguarda la casa automobilistica dell’ovale blu, segnaliamo che nello scorso mese la crescita delle immatricolazioni nel mercato degli Stati Uniti è stata pari al 6,2 per cento. Questo risultato è arrivato grazie alla consegna di 200.436 vetture contro le 188.81 del mese di ottobre del 2016. Il risultato di Ford è stato migliore di quelle che erano le aspettative degli analisti che si aspettavano una crescita del 5 per cento circa.

Ford e Nissan vendite su negli Stati Uniti ad ottobre 2017 rispetto ad un anno fa’

Non solo Ford ma anche il gruppo nipponico di Nissan ha vissuto un mese decisamente positivo. La celebre casa automobilistica nipponica, che di recente è stata protagonista con la clamorosa decisione di smettere temporaneamente di produrre automobili in Giappone, ha visto crescere le sue immatricolazioni negli USA ad ottobre 2017 dell’8,4 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Il brand asiatico è infatti riuscito a vendere 123.012 unità. Si tratta di un risultato eccellente dovuto principalmente al fatto che negli USA cresce sempre di più la domanda di crossover e pick up, due tipologie di veicoli presenti in grandi forze nella gamma della casa automobilistica giapponese. In particolare segnaliamo che il brand Nissan è cresciuto del 10 per cento, mentre il marchio Infiniti è calato dell’8,1 per cento. Per quanto riguarda invece la concorrenza, segnaliamo che Fiat Chrysler ha perso il 13 per cento e General Motors il 2,2 per cento.

 

Leggi anche: Ford nei prossimi anni si allontanerà sempre di più dalle auto tradizionali

 

Ford

Ford e Nissan crescono bene nel mercato auto americano nel mese di ottobre 2017 incrementando le proprie quote rispettivamente del 6,2 e 8,4 per cento

 

Leggi anche: Dodge Challenger SRT Demon: anche ad agosto supera le rivali Ford Mustang e Chevrolet Camaro

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Ford, Nissan

I commenti sono chiusi.