Ford investirà 850 milioni per la produzione di veicoli elettrici di nuova generazione

La casa americana investirà 850 milioni di dollari in auto elettriche e autonome

di , pubblicato il
La casa americana investirà 850 milioni di dollari in auto elettriche e autonome

Ford ha annunciato oggi nuovi investimenti nelle sue strutture statunitensi per la futura produzione di veicoli elettrici di prossima generazione e per i primi veicoli autonomi. Il SUV elettrico ispirato a Mustang sarà il primo vero EV del costruttore automobilistico della casa americana il prossimo anno, ma sarà fabbricato in Messico. Ora la casa automobilistica vuole anche portare una produzione di EV negli Stati Uniti e ha annunciato oggi che avverrà con un investimento di 850 milioni fino al 2023 nel proprio stabilimento di assemblaggio di Flat Rock in Michigan.

La casa americana investirà 850 milioni di dollari in auto elettriche e autonome

Ecco la serie di investimenti annunciati oggi: Ford sta investendo circa 850 milioni di dollari nella sua impronta manifatturiera nel sud-est del Michigan e ha annunciato la creazione di 900 nuovi posti di lavoro nel 2023. Ciò include il piano dell’azienda di espandere la capacità produttiva presso l’impianto di assemblaggio di Flat Rock, compresi i veicoli completamente elettrici di nuova generazione con l’aggiunta di un secondo turno di produzione. Anche i lavoratori del Sud-Est del Michigan costruiranno i primi veicoli autonomi di Ford a partire dal 2021. La casa americana ha pure annunciato di voler investire anche in un centro di veicoli autonomi dove i dipendenti installeranno l’esclusiva tecnologia di guida autonoma nei suoi veicoli.

Ford sta inoltre costruendo il suo North American Transit Connect di prossima generazione in Nord America nel 2021, incrementando i profitti del programma e il contenuto regionale, in linea con il proposto accordo Stati Uniti-Messico-Canada (USMCA). Joe Hinrichs, presidente delle operazioni globali della casa americana ha commentato così l’annuncio: “Abbiamo preso in esame i tassi di crescita dei veicoli elettrificati e sappiamo che dobbiamo proteggere la capacità produttiva aggiuntiva, visti i nostri piani accelerati per veicoli completamente elettrici. Questa è una buona notizia per il futuro del Michigan sudorientale, che offre posti di lavoro  più remunerativi”.

Leggi anche: La nuova Ford Explorer avrà pneumatici in grado di ripararsi da soli

Ford

Ford

Hinrichs ha inoltre commentato i piani per la produzione di veicoli autonomi: “Mentre aumentiamo la produzione AV, questo piano ci consente di adeguare la spesa per gli investimenti per adeguarci al ritmo di crescita di questa nuova entusiasmante tecnologia. Questo nuovo piano combina la nostra forza principale nella produzione di massa con l’agilità che abbiamo dimostrato con i nostri centri di modifica per la produzione di specialità”.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.