Ford: dopo Europa e USA tagli previsti anche in Sud America

La casa americana smobilita anche in America latina chiudendo alcuni stabilimenti in Brasile e Argentina

di , pubblicato il
Ford

Ford ha fatto parlare molto di sé nei mesi scorsi per aver annunciato piani di ristrutturazione con grossi tagli dei costi per il Nord America e l’Europa. Ora la casa automobilistica sta dettagliando i cambiamenti  che la riguarderanno le sue attività in Sud America. La casa americana ha confermato l’intenzione di cessare la produzione nello stabilimento di São Bernardo do Campo in Brasile alla fine di quest’anno. Ford ha deciso di chiudere l’impianto, in quanto ha deciso di uscire dal commercio di autocarri pesanti in Sud America. Ciò significa che la casa automobilistica smetterà di vendere la gamma di F-350 , F-4000 e Cargo in America Latina. I camion non sono l’unica cosa colpita dalla chiusura in quanto la struttura costruisce anche la Fiesta.

La casa americana smobilita anche in America latina chiudendo alcuni stabilimenti in Brasile e Argentina

Ford inoltre ha ribadito che cesserà la produzione della sua Focus in Argentina. Al pari di quanto già detto in Nord America, la casa automobilistica ha intenzione di rafforzare la sua gamma con “SUV e pickup che stanno crescendo in popolarità tra i consumatori latino americani.” La società statunitense ha confermato che “farà leva su partnership globali, come la recente con il gruppo Volkswagen per sviluppare pick up di medie dimensioni. La decisione di chiudere lo stabilimento di São Bernardo do Campo incontrerà probabilmente una feroce resistenza, ma  la casa americana ha dichiarato di aver trascorso mesi a cercare modi per salvare l’impianto e i suoi 2.782 dipendenti. La società afferma che però qualsiasi soluzione trovata non sarebbe stata redditizia”.

Leggi anche: Ford: secondo indiscrezioni il crossover elettrico ispirato alla Mustang debutterà entro fine 2019

Ford

Ford: la casa automobilistica americana smobilita anche in America latina chiudendo alcuni stabilimenti in Brasile e Argentina

Leggi anche: Tesla, Ford e le altre case automobilistiche spiano i cittadini cinesi per conto del governo?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: