Fisker EMotion: ecco l’ultima novità per l’anti-Tesla che debutterà ufficialmente al CES 2018

Fisker EMotion: 5 sensori LiDAR per la futura berlina elettrica che si propone sul mercato come l'anti Tesla per eccellenza

di , pubblicato il
Fisker EMotion

Siamo ormai prossimi alla presentazione della nuova Fisker EMotion quella che da molti viene definita come l’anti Tesla per eccellenza. La vettura sarà presentata in occasione del CES di Las Vegas 2018 che si svolgerà nel prossimo mese di gennaio. L’ultima novità che riguarda questa vettura è stata comunicata nelle scorse ore. A quanto pare i tecnici della Fiscker Automotive sarebbero impegnati al momento nell’installazione dei cinque sensori LiDAR che caratterizzeranno la berlina che dunque dovrebbe essere idonea ad ospitare in futuro una guida autonoma di livello 4. 

La nuova Fisker EMotion promette di ricaricarsi in appena 9 minuti garantendo una percorrenza di 160 km

Ovviamente cresce l’attesa in tutti gli appassionati di motori di vedere come sarà realmente la futura Fisker EMotion e quali caratteristiche tecniche avrà.  E’ stato lo stesso fondatore della casa automobilistica, Henrik Fisker, a dare le ultime notizie su questo veicolo che è destinato nei prossimi anni a far parlare a lungo di se’ se davvero sarà così innovativo come si vocifera da più parti. Dunque al CES di Las Vegas del prossimo anno questa auto rappresenterà una delle maggiori novità in assoluto.

 

L’autonomia complessiva della berlina sarà vicina ai 640 km con una ricarica completa

 

Fisker EMotion vanterà la presenza di una piattaforma in fibra di carbonio e alluminio davvero molto leggera. Essa inoltre disporrà di  batterie al grafene fornite dalla LG Chem capaci di garantire un’autonomia vicina ai 640 chilometri. Inoltre queste batterie consentiranno alla vettura di ricaricarsi in appena 9 minuti potendo così percorrere sino 160 chilometri.

 

Leggi anche: Fisker EMotion: la rivale di lusso di Tesla sarà lanciata al CES 2018

 

Fisker EMotion

Fisker EMotion: 5 sensori  LiDAR per la futura berlina elettrica che si propone sul mercato come l’anti Tesla per eccellenza

 

Leggi anche: Tesla assolta per l’incidente mortale, secondo le autorità non fu colpa di Autopilot

 

 

Argomenti: