Fisker lancerà un SUV elettrico per fare concorrenza a Tesla Model Y

La start-up americana ha rilasciato i primi dettagli di un SUV elettrico che arriverà nel 2021

di , pubblicato il
La start-up americana ha rilasciato i primi dettagli di un SUV elettrico che arriverà nel 2021

La start-up americana Fisker ha rilasciato i dettagli di un SUV elettrico che verrà lanciato nella seconda metà del 2021. L’annuncio arriva appena quattro giorni dopo l’inaugurazione di Tesla Model Y, un nuovo SUV elettrico a sette posti con un’autonomia fino a 500 km. Come il Model Y, il Fisker non ancora nominato avrà un prezzo inferiore a 40.000 dollari negli Stati Uniti. Il veicolo presenta ciò che l’azienda definisce “accattivanti tocchi di design tradizionalmente riservati alle supercar”.

I dettagli di stile confermati includono un radar montato davanti al posto di una grata, una presa d’aria davanti grande, gli archi delle ruote svasati e un fanale dal design futuristico.

I dettagli delle prestazioni non sono stati rivelati, ma un pacco batterie agli ioni di litio da 80kWh fornirà un’autonomia di circa 500 km. L’auto sarà disponibile con quattro ruote motrici con un motore elettrico montato su ciascun asse. Fisker accenna alla presenza di una sezione del tetto rimovibile in stile targa, affermando che “con il semplice tocco di un pulsante, sarà resa possibile aprire il tetto senza compromettere l’integrità strutturale robusta e sicura del SUV”. La società afferma inoltre che l’interno offrirà uno spazio all’avanguardia e un display head-up di grandi dimensioni e un’interfaccia utente intelligente. Henrik Fisker, fondatore dell’azienda, ha affermato che il nuovo modello assumerà la forma di “un veicolo desiderabile, lussuosamente robusto e verde, accessibile alle persone in tutti gli Stati Uniti e nel mondo”.

Non è ancora stato confermato dove verrà prodotto il nuovo modello, ma Fisker ha detto che i test sui prototipi inizieranno entro la fine di quest’anno. L’anno scorso, la casa automobilistica ha presentato la sua berlina di lusso elettrica Emotion, che vanta una velocità massima di 250 km all’ora, quattro ruote motrici e un’autonomia di 600 km, più un sistema di guida autonoma di livello 4. La società è anche al lavoro per lo sviluppo della tecnologia delle batterie allo stato solido, che consentirebbero ai suoi veicoli di potersi ricaricare completamente in appena un minuto.

Leggi anche: Un altro ex responsabile della sicurezza di Tesla afferma che la società spia gli impiegati

Fisker

Leggi anche: Tesla Gigafactory 3: in costruzione le fondamenta del nuovo stabilimento cinese

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: