Fiat Weekend e Doblò escono di produzione in Brasile

Fiat Weekend e Fiat Doblò escono di produzione in Brasile dopo molti anni, continua lo svecchiamento della gamma Fiat nel grande paese sudamericano

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat

Dopo Fiat Palio la cui produzione in Brasile si è conclusa lo scorso mese di novembre, adesso tocca a due altri famosi veicoli. Fiat Weekend e Doblò escono dopo molti anni di produzione in Brasile. Fiat Weekend non verrà più fabbricata nello stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Betim (MG), anche se ancora l’auto appare nel configuratore del sito del marchio in Brasile. Sul mercato dal 1997, Fiat Weekend era la più antica station wagon prodotta in Brasile. Il modello per molto tempo è stato considerato come l’icona della resistenza di un segmento destinato a morire in Brasile a causa dell’avanzata inarrestabile di Suv e Pick Up. 

Fiat Weekend e Fiat Doblò escono di produzione in Brasile dopo molti anni, continua lo svecchiamento della gamma Fiat nel grande paese sudamericano

Fiat Weekend dunque non seduce più i clienti, che trovano ormai nei minivan e nei SUV la stessa o anche maggiore capienza, oltre a essere prodotti più moderni. Lo spazio offerto dal veicolo Fiat non bastava più ai clienti brasiliani che cercavano altro. Basti pensare che nel grande paese sudamericano solo 3.278 unità di Weekend sono state consegnate nel 2017 fino a novembre. Questo significa che il modello in media vendeva meno di 300 unità al mese, numeri davvero bassi per un mercato ampio come quello brasiliano.

Dice addio anche Fiat Doblò dopo 15 anni, a Betim verranno prodotti solo 6 modelli

Stessa sorte dopo 15 anni tocca anche a Fiat Doblò. Autos Segredos ha rivelato che il celebre modello interromperà la produzione a fine anno.  Arrivato sul mercato in Brasile nel 2002, il veicolo multiuso della principale casa automobilistica italiana non ha ricevuto profondi cambiamenti nel corso della sua carriera. Con la fine della produzione di Weekend e Doblò, lo stabilimento di Betim produrrà solo sei modelli: Fiat Mobi, Novo Uno, Grand Siena, Argo, Strada e Fiorino. Circa l’addio di questi due modelli il gruppo Fiat Chrysler Automobiles ha preferito per il momento non rilasciare dichiarazioni.

 

Leggi anche: Fiat Punto, 500X e Jeep Renegade: anche a gennaio cassa integrazione a Melfi

Fiat Weekend

Fiat Weekend e Fiat Doblò escono di produzione in Brasile dopo molti anni, continua lo svecchiamento della gamma Fiat nel grande paese sudamericano dopo l’addio a novembre di Fiat Palio

 

Leggi anche: Fiat Panda, Punto, 500L, Tipo, Qubo e Doblò: mille euro di extra sconto per le famiglie

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler

I commenti sono chiusi.