Fiat Uno, Strada e Jeep Compass: ecco cosa sta accadendo in Brasile

Fiat Uno, Fiat Strada e nuova Jeep Compass in Brasile coinvolte in un nuovo richiamo per un problema che richiede un aggiornamento del software

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Uno

Fiat Chrysler ha annunciato una campagna di richiamo in Brasile per i nuovi modelli di Fiat Uno, equipaggiati con motori della nuova famiglia FireFly (1.0 e 1.3), e Fiat Strada 1.4, modello 2016/2017, a causa di un problema nella pompa del carburante. Il problema riguarda 5.089 unità di Fiat Uno, con il telaio 9BD195A4NH0722618 9BD195A4NH0785160, e 12.022 unità di Fiat Strada, con il telaio 9BD57814FH089108 9BD57834FHY143918.

 

Secondo quanto dichiarato dalla casa automobilistica italiana, il malfunzionamento della pompa di carburante può causare un funzionamento irregolare del motore e anche lo spegnimento inaspettato con la macchina in movimento. Il programma di aggiornamento del software centrale del motore e la sostituzione della pompa del carburante (solo per veicoli con Start & Stop) dovrebbe essere effettuata in una concessionaria.

 

Per avere informazioni i clienti di questi veicoli in Brasile possono chiamare il numero 0800 7071000. Per ulteriori informazioni sul richiamo, i consumatori possono anche accedere al sito www.fiat.com.br.  In un’altra campagna di sicurezza, Fiat Chrysler ha informato 1.141 proprietari che hanno appena acquistato una nuova Jeep Compass 2.0 diesel 2016/2017, per un richiamo in Brasile a causa di un problema nella configurazione del sistema elettrico del  motore. La nuova generazione della Jeep Compass è fabbricata in Brasile ed è stata lanciata a livello mondiale nel novembre dello scorso anno con la presentazione al Los Angeles Auto Show.

 

I modelli in questione sono dotati del dispositivo Keyless Enter-N-Go e hanno numeri di telaio (non sequenziali) che vanno dal 988675116HKH00441 al 988675126HKH03941. In un comunicato, l’azienda ha detto di aver rilevato che il dispositivo non è abilitato all’arresto del motore quando la leva del cambio è in una posizione diversa da P (parcheggio) e la velocità del veicolo è superiore a 8 km / h.

 

Il dispositivo descritto nel manuale del veicolo deve essere utilizzato in situazioni di emergenza, come ad esempio un incendio, quando si ha bisogno di spegnere la macchina ancora in movimento. In questi casi, è necessario premere per 3 secondi il pulsante di avvio sulla console o premere 3 volte di fila. Nei veicoli richiamati il sistema che permette l’arresto non funziona.

 

Leggi anche: Tesla Model 3: nel mirino Audi A4, Bmw Serie 3 e Mercedes Classe C

 

Jeep Compass

Jeep Compass

 

Leggi anche: Maserati Grugliasco: Fiom lancia l’allarme, nuova cig per lo stabilimento Fiat Chrysler

 

In caso di tentativo di uso da parte del conducente di tale dispositivo, il malfunzionamento può aumentare il rischio di collisione, con conseguenti danni e lesioni al conducente, passeggeri e terzi. I proprietari devono programmare la riconfigurazione del sistema presso una concessionaria Jeep. Il servizio gratuito dovrebbe richiedere circa 30 minuti. Per orari e ulteriori informazioni, l’azienda fornisce risposte al numero 0800 703 7150 e  sul sito web www.jeep.com.br.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler, Jeep

Leave a Reply