Fiat: un Suv prima novità in caso di fusione con Renault?

Tra le auto che potrebbero arrivare in caso di fusione tra FCA e Renault si parla anche di un suv compatto di Fiat

di , pubblicato il
Tra le auto che potrebbero arrivare in caso di fusione tra FCA e Renault si parla anche di un suv compatto di Fiat

Negli scorsi anni l’ex numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, Sergio Marchionne, aveva detto che in Europa nei prossimi anni ci sarebbe stato sempre meno spazio per il brand Fiat. Le cose però sembrano essere cambiate radicalmente. Già il nuovo numero uno di FCA, l’amministratore delegato Mike Manley aveva lasciato intendere che ci sarebbe stato più spazio per il marchio di Torino nel nostro continente in futuro. Adesso che sembra ormai imminente la fusione tra FCA e Renault le cose potrebbero migliorare ulteriormente per lo storico marchio italiano. Si vocifera infatti che numerosi nuovi modelli targati Fiat potrebbero nascere grazie a questa fusione sfruttando le tecnologie e le piattaforme della casa automobilistica francese. 

Nei giorni scorsi vi avevamo già parlato della possibilità che in caso di fusione, tra le auto che avrebbero fatto il proprio ritorno nella gamma della principale casa automobilistica italiana, ci sarebbe potuta essere anche la mitica Punto. Oggi però vi diciamo che molto probabilmente se martedì la fusione tra FCA e Renault si concretizzerà, il primo modello che potrebbe arricchire la gamma del brand di Torino potrebbe essere un Suv compatto.

Si tratterebbe di un modello dunque dalle dimensioni ancora più compatte rispetto all’attuale 500X che andrebbe ad inserirsi nel segmento dei B-Suv che a quanto pare è quello che nei prossimi anni potrebbe andare per la maggiore in Europa. Anche in questo caso si potrebbe sfruttare qualche piattaforma della casa francese e molto probabilmente l’auto sarà anche ibrida. Molto però come dicevamo dipenderà dall’accordo tra FCA e Renault. Se questo verrà trovato allora nei prossimi mesi è probabile che assisteremo a grossi cambiamenti nelle gamme dei principali brand di FCA a cominciare da Fiat e Alfa Romeo.

Leggi anche: FCA farà un grosso investimento a Windsor ma per il momento i licenziamenti sono confermati

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: