Fiat Strada: profondo restyling in vista per il Pick Up italiano

Fiat Strada: il celebre pick Up della casa italiana presto sarà sottoposto ad un profondo restyling, il suo sbarco sul mercato dovrebbe avvenire nel 2018

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Strada

Fiat Strada, famoso Pick Up italiano, secondo indiscrezioni molto presto verrà sottoposto ad un profondo restyling. Il veicolo che da molto tempo non viene più venduto in Europa continua ad essere molto popolare in Sud America ed in particolare in Brasile. Li questa vettura continua a vendere bene in un mercato in cui i Pick Up ancora oggi vanno per la maggiore. Il nuovo modello dopo il corposo aggiornamento dovrebbe debuttare sul mercato nel corso del prossimo anno. A breve però dovrebbero partire i primi collaudi e dunque molto presto le prime foto spia del muletto camuffato del veicolo appariranno sul web.

 

Fiat Strada: nel 2018 atteso un corposo restyling

 

Fiat Strada dunque dopo l’ultimo aggiornamento avvenuto nel 2012 sarà presto protagonista di un nuovo restyling che dovrebbe rendere il veicolo più simile nello stile alle ultime vetture della principale casa automobilistica italiana arrivate in Brasile di recente. Ci riferiamo naturalmente al Pick Up Fiat Toro che tanto bene sta facendo sul mercato, ma anche alla nuova Fiat Argo che debutterà il prossimo 30 maggio. 

 

Leggi anche: Fiat Chrysler contrariata per la causa negli Stati Uniti

 

Fiat Strada

Fiat Strada: il celebre pick Up della principale casa automobilistica italiana presto sarà sottoposto ad un profondo restyling, il suo sbarco sul mercato dovrebbe avvenire nel 2018

 

Leggi anche: Fiat Argo: tra 7 giorni il debutto che cambierà la storia di Fiat in Brasile

 

All’inizio si era pensato che la sostituta di Fiat Strada potesse essere una delle future versioni di Fiat Argo, ma nelle ultime ore si è diffusa la notizia che questa possibilità per il momento verrà accantonata. Per motivi legati ai costi di produzione si preferisce continuare con lo stesso modello di adesso che però sarà profondamente rinnovato nel design, nella meccanica e nei motori. Nei prossimi mesi scopriremo se tali indiscrezioni troveranno un qualche fondamento oppure no.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler

Leave a Reply