Fiat Strada: in Brasile il brand di Torino prepara già il suo successore

Fiat Strada: il famoso Pick della casa automobilistica italiana potrebbe presto essere sostituito da un nuovo modello in Sud America.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Strada

Il Pick Up Fiat Strada è uno dei modelli più famosi in Brasile per quanto riguarda la principale casa automobilistica italiana. Nelle scorse ore sul web si è diffusa la notizia che il brand d Torino sarebbe già al lavoro per lanciare prossimamente sul mercato una nuova generazione del fortunato pick up che a lungo è stato il veicolo commerciale leggero più venduto nel grande paese sudamericano. Questa sarebbe l’ennesima novità che riguarda Fiat Chrysler in Sud America. Basti pensare ai recenti lanci di Argo e Cronos due nuove vetture destinate a far crescere le vendite del marchio italiano in Sud America. 

Fiat Strada: il famoso Pick della casa automobilistica italiana potrebbe presto essere sostituito da un nuovo modello in Sud America

Secondo i media brasiliani, la nuova Fiat Strada combinerà alcuni elementi della vecchia piattaforma con quella che ha dato origine alle recenti Fiat Mobi e Uno. Questa soluzione a quanto pare semplificherà e snellirà l’intero processo di sviluppo del nuovo veicolo.

La seconda generazione del pick up italiano dovrebbe avere una cabina che potrà essere scelta in forma singola e doppia, una buona capacità di carico e probabilmente una sospensione posteriore con assale rigido e molle semiellittiche per continuare ad offrire le caratteristiche tecniche e le capacità ideali per un veicolo commerciale.

Queste indiscrezioni indicano anche che la zona frontale del veicolo dovrebbe ispirarsi alla recente Argo, mentre la parte posteriore prenderà alcuni elementi in prestito dal design del mitico Fiat Fiorino.

Ecco cosa si vocifera per quanto riguarda i motori del nuovo pick up

Si ritiene inoltre che la nuova Fiat Strada utilizzerà anche nuove tecnologie viste con la struttura di Fiat Argo, al fine di ricevere una buona valutazione nei crash test dell’NCAP del continente latino americano e per poter così veder crescere le proprie dimensioni. Dal punto di vista meccanico, si vocifera che per questo modello verrà utilizzato il motore 1.3 Firefly HP da 99 CV e una nuova versione dotata della trasmissione automatica GSR.

Un’altra opzione potrebbe essere il motore 1.8 eTorQ Evo di 139 CV con cambio automatico a sei marce o forse una variante turbo Firefly. La presentazione del nuovo pick up di Fiat sarebbe prevista per la metà del 2019, periodo in cui Volkswagen dovrebbe anche preparare un successore per il suo modello Saveiro. La nuova Fiat Strada, sempre secondo quanto riportano i soliti bene informati, coesisterà per un po’ di tempo con la versione precedente finché non sarà completamente sostituita da quest’ultima.

Vi aggiorneremo naturalmente non appena dovessero arrivare notizie interessanti su questo veicolo che in Sud America ed in particolare nel mercato brasiliano potrebbe avere un impatto davvero notevole per le immatricolazioni del gruppo Fiat Chrysler Automobiles. 

 

 

 

Leggi anche: Apple utilizzerà una pista di prova di Fiat Chrysler per testare i  suoi veicoli a guida autonoma

 

Fiat Strada

Fiat Strada: il famoso Pick della casa automobilistica italiana potrebbe presto essere sostituito da un nuovo modello in Sud America

 

Leggi anche: Sergio Marchionne: ecco le parole del numero uno di Fiat Chrysler su Hyundai e Magneti Marelli

 

 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler

I commenti sono chiusi.