Fiat Panda si sposta in Polonia per lasciare spazio ad Alfa Romeo?

Fiat Panda: Bloomberg conferma che in FCA starebbero pensando ad un trasferimento della sua produzione in Polonia per fare posto ad Alfa Romeo

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Panda

Alfa Romeo potrebbe ‘sfrattare’ dallo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Pomigliano d’Arco la mitica Fiat Panda. E’ questa la clamorosa notizia giunta in queste ultime ore direttamente dalla famosa e solitamente attendibile agenzia americana Bloomberg.

 

Secondo fonti attendibili, il gruppo italo americano guidato dal numero uno Sergio Marchionne starebbe seriamente pensando di spostare la produzione della sua famosa vettura in Polonia per lasciare spazio alle nuove vetture premium di Alfa Romeo e contemporaneamente ridurre i costi di produzione. Questo visto e considerato che in Polonia le spese relative alla manodopera sono decisamente più basse rispetto a quanto avviene in Italia.

 

Ancora la decisione non è stata presa. Fiat Chrysler Automobiles vuole prima vedere se realmente Alfa Romeo riesce a rilanciarsi in grande stile nel segmento premium del mercato auto. Dunque anche da questo punto di vista, ancora una volta, sarà fondamentale vedere se Alfa Romeo Giulia e Alfa Romeo Stelvio riusciranno ad ottenere il successo commerciale sperato per loro da Sergio Marchionne e soci.

 

Se questo dovesse avvenire, allora nei prossimi anni ci sarà bisogno in Italia di sempre maggiori spazi per la produzione di nuove vetture premium di Alfa Romeo e di conseguenza sarà necessario fare spazio negli attuali stabilimenti italiani del gruppo a queste nuove automobili. Le intenzioni di Fiat Chrysler per il futuro sono chiare, il gruppo vuole produrre in Italia solo automobili Premium. 

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia seconda a Car Of The Year 2017, trionfa Peugeot 3008

 

Fiat Panda

Fiat Panda terza city car più venduta al mondo nel 2016 trasferirà la sua produzione in Polonia?

 

Leggi anche: Fiat Chrysler: tante novità da Alfa Romeo e Jeep per il futuro del gruppo

 

La produzione di Fiat Panda all’estero non sarebbe poi una grande novità. Basti pensare che molte vetture di Fiat tra le più famose della gamma vengono prodotte all’estero. Fiat Tipo che tanto successo sta ottenendo nel segmento C del mercato viene realizzata nello stabilimento Tofas di Bursa in Turchia. Fiat 500 e 500L sono prodotte rispettivamente in Polonia e Serbia. Vedremo dunque nei prossimi mesi se queste clamorose indiscrezioni avranno un seguito.

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, FIAT Chrysler

I commenti sono chiusi.