Fiat, Lancia e Alfa Romeo: novità importanti da Mopar

Fiat, Alfa Romeo e Lancia usufruiranno del nuovo programma di Mopar 'Zerosorprese' che permette ai clienti di FCA di non avere brutte sorprese

di Andrea Senatore, pubblicato il
Mopar by Fiat Chrysler

Arrivano interessanti novità per Fiat, Lancia e Alfa Romeo. Mopar, il brand che si occupa di ricambi e servizio clienti in FCA, specializzato nella gestione di servizi, Customer Care, ricambi originali e accessori, ha annunciato un nuovo programma di manutenzione per le auto dei brand che fanno parte del gruppo italo americano guidato dal numero uno Sergio Marchionne.

 

Questo programma prende il nome di ‘Zerosorprese’ e riguarda le auto di Fiat, Lancia e Alfa Romeo immatricolate da oltre 36 mesi. Questo programma di Mopar prevede 2 diversi pacchetti. Il primo è denominato ‘Tagliandissimo’ è prevede 3 diverse opzioni per i clienti: Basic, Easy e Plus.

 

La prima prevede solo cambio dell’olio e dieci controlli, la seconda aggiunge anche la sostituzione del filtro mentre la terza opzione si spinge anche ad offrire la sostituzione del filtro dell’aria. Il secondo pacchetto invece oltre a tutto ciò garantisce anche la manutenzione dell’impianto frenante.

 

E’ stato anche annunciato che il programma di Mopar denominato ‘Zerosorprese’ nel corso dell’anno si arricchirà di nuovi pacchetti e nuove offerte. Per essere sempre informati sulle iniziative che riguarderanno i veicoli dei brand di FCA ed in particolare di Fiat, Alfa Romeo e Lancia si consiglia di tenere sott’occhio il sito ufficiale dell’iniziativa:  www.zerosorprese.com. 

 

Leggi anche: Fiat Chrysler: Sergio Marchionne promette un Suv all’anno per Alfa Romeo

 

Mopar by Fiat Chrysler

Mopar by Fiat Chrysler: il nuovo proramma ‘Zerosorprese’ per le auto di Fiat, Alfa Romeo e Lancia

 

Leggi anche: Ferrari il brand auto più potente al mondo, malissimo Jeep e Alfa Romeo

 

Anche questo è un servizio che viene garantito ai clienti del gruppo Fiat Chrysler Automobiles al fine di rendere la propria esperienza di utilizzatori di auto dei brand che fanno parte del gruppo italo americano sempre più piacevole e senza problemi. Non a caso il ruolo di Mopar assume sempre più importanza all’interno dell’azienda di Sergio Marchionne. 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler

I commenti sono chiusi.