Fiat, Jeep e Alfa Romeo: arriva Be-Free Pro

Fiat, Jeep e Alfa Romeo sono i brand coinvolti nella nuova iniziativa denominata Be-Free Pro per il noleggio a lungo termine pensato per i professionisti

di Andrea Senatore, pubblicato il
Be-Free Pro Fiat

Fiat, Jeep e Alfa Romeo sono i brand di FCA coinvolti nella nuova iniziativa denominata Be-Free Pro. Si tratta di un’offerta di noleggio a lungo termine pensata appositamente per i professionisti sulla falsariga di quella che nei mesi scorsi è stata introdotta per i privati e che ha ottenuto un grandissimo successo. L’offerta prevede il pagamento di un canone mensile fisso comprensivo di bollo auto, assicurazione, assistenza, per 48 mesi e senza alcun anticipo.

 

Inoltre dopo 24 mesi è possibile recedere dal contratto senza dover pagare alcuna penale. Nell’offerta è inclusa la Leasys App con cui si può accedere a tutti i servizi Leasys per usufruire al meglio di tutti i vantaggi previsti dall’iniziativa. L’offerta comprende anche il sistema di infomobilità Leasys I-Care Smart che garantisce il recupero del veicolo in caso di furto per mezzo della geolocalizzazione.

 

Il primo prezzo è quello relativo alla Fiat Panda che viene offerta a 179 euro al mese tutto compreso. Fiat Tipo invece parte da 249 euro al mese. Presente nella gamma delle vetture che i professionisti potranno noleggiare a lungo termine anche Alfa Romeo Giulia il cui prezzo parte da 449 euro. Jeep Renegade invece parte da 299 euro al mese.

 

Leggi anche: Jeep Wrangler 2018: prossimo grande debutto per la casa di Fiat Chrysler

 

Alfa Romeo Giulia Be-Free Pro

Alfa Romeo Giulia Be-Free Pro: si parte da 449 euro al mese

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Car of The Year 2017? un video mostra tutti i premi vinti

 

L’iniziative Be-Free Pro prevede anche la possibilità che il cliente opti per la cosiddetta formula Plus che, a partire da 239 euro al mese per Fiat Panda garantisce una serie di servizi in più rispetto alla formula standard. Tra questi servizi spiccano la riparazione da eventuali danni, l’assicurazione per furto e incendio, la manutenzione ordinaria e straordinaria e un treno di gomme in aggiunta a quello già in dotazione nel veicolo.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler

Leave a Reply