FIAT CHRYSLER

Fiat ed Esselunga entrano nel Guinness dei primati

Fiat 500: consegna record permette al brand automobilistico di Torino e ad Esselunga di entrare a far parte del Guinness dei primati

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat 500

Fiat ed Esselunga entrano nel Guinness dei primati grazie alla maxi consegna avvenuta lo scorso week end da parte di 1.495 vetture consegnate nel giro di 48 ore sulle 1.520 Fiat 500 color Bianco Pastello che sono state consegnate ai fortunati vincitori del concorso organizzato da Esselunga che grazie alla collaborazione con Fiat ha ‘regalato’ ai suoi clienti queste auto vinte grazie alle estrazioni settimanali che negli scorsi mesi sono state effettuate secondo quanto stabilimento nel regolamento del concorso. 

 

Fiat ed Esselunga nel Guinness dei primati grazie alla maxi consegna di 500

 

L’evento è avvenuto al Motor Village di Mirafiori nei pressi di Torino. Le consegne di Fiat 500 è avvenuta dalle prime ore del mattino di sabato 17 giugno 2017 e si è conclusa nella tarda serata di domenica 18 giugno.  La storica impresa delle due famose aziende italiane leader nei rispettivi settori è stata certificata dal giudice ufficiale del Guinness World Record.

 

Ricordiamo che il modello di Fiat 500 che ha permesso alla casa automobilistica italiana di entrare nel Guinness è stata realizzata al Centro Stile Fiat per l’occasione. Questo particolare modello di 500 presenta un allestimento Lounge 1.2 capace di erogare una potenza massima di 69 cavalli. Tra le dotazioni presenti nel modello in questione segnaliamo inoltre la presenza di climatizzatore e sistema di infotainment Uconnect 5″ Radio Live.

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: gli americani preferiscono Audi, Bmw e Mercedes, in arrivo sconti

 

Fiat 500 Fiat 500: consegna record permette al brand di Torino e ad Esselunga di entrare a far parte del Guinness dei primati

 

Leggi anche: Alfa Romeo e McLaren, matrimonio in vista in Formula 1 dopo il divorzio da Honda?

 

 

Insomma una bella notizia per la principale casa automobilistica italiana che si augura che questo nuovo record possa essere di buon auspicio per il suo business. Ricordiamo che gli obiettivi di Sergio Marchionne e soci per il brand di Torino sono particolarmente interessanti.

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler

I commenti sono chiusi.