Fiat Chrysler: vendite in calo in Italia a maggio 2019

Fiat Chrysler Automobiles perde terreno in Italia a maggio 2019: il gruppo italo americano fa segnare un calo del 6,1 per cento rispetto al 2018

di , pubblicato il
Fiat Chrysler

Nel mese di maggio del 2019 il gruppo Fiat Chrysler Automobiles ha visto diminuire le proprie vendite in Italia del 6,1 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Le immatricolazioni del gruppo italo americano nel nostro paese il mese scorso sono state infatti circa 52 mila. Si tratta di un risultato assai peggiore rispetto a quello del mercato nel suo complesso che invece perde l’1,2 per cento. Se andiamo a prendere in considerazione i primi 5 mesi del 2019 notiamo che le vendite di FCA hanno subito un calo del 12,1 per cento con circa 229 mila veicoli consegnati.

Fiat Chrysler Automobiles perde terreno in Italia a maggio 2019: il gruppo italo americano fa segnare un calo del 6,1 per cento rispetto al 2018

In questa maniera la quota di mercato di Fiat Chrysler Automobiles in Italia passa da 27,5 per cento al 25,2 per cento.  L’unico marchio di FCA che ha vissuto un mese di maggio positivo è stato Lancia che ha venduto circa 6 mila unità con una crescita del 20 per cento. Male invece tutti gli altri. Fiat ha perso l’1,4 per cento con 34.900 unità vendute. Jeep ha perso il 14.5% con 8.460 unità immatricolate. Malissimo Alfa Romeo che perde il 51 per cento rispetto al mese di maggio del 2018 con 2.348 unità.

In calo pure Maserati che a maggio ha perso il 12 per cento. Se invece consideriamo i primi 5 mesi dell’anno, Fiat ha visto diminuire le sue vendite in Italia del 14 per cento, Alfa Romeo del 49,9 per cento, Jeep del 4 per cento e Maserati del 26 per cento. Cresce solo Lancia che incrementa del 31 per cento le sue vendite nel 2019.

Leggi anche: FCA farà un grosso investimento a Windsor ma per il momento i licenziamenti sono confermati

Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler Automobiles perde terreno in Italia a maggio 2019: il gruppo italo americano fa segnare un calo del 6,1 per cento rispetto al 2018

Leggi anche: FCA Mirafiori: nel 2019 cassa integrazione di massa in attesa della 500 elettrica

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: