Fiat Chrysler: vendite in calo del 9,5% in Europa nei primi 6 mesi dell’anno

Fiat Chrysler: vendite in calo del 9,5 per cento nei primi 6 mesi del 2019 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

di , pubblicato il
Fiat Chrysler: vendite in calo del 9,5 per cento nei primi 6 mesi del 2019 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

Le vendite del gruppo Fiat Chrysler Automobiles in Europa sono in calo del 9,5 per cento nei primi 6 mesi dell’anno. Il gruppo italo americano nel periodo che va da gennaio a giugno ha venduto circa 540 mila unità con un calo di quasi il 10 per cento rispetto allo scorso anno. Lo scorso anno FCA riuscì ad immatricolare oltre 600 mila unità nel vecchio continente. La società del Presidente John Elkann dunque in Europa è riuscita a fare nettamente peggio del mercato nel suo insieme che invece ha perso appena il 3,1 per cento rispetto allo scorso anno.

 Fiat Chrysler: vendite in calo del 9,5 per cento nei primi 6 mesi del 2019 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

La quota di mercato di Fiat Chrysler Automobiles al termine del primo semestre in Europa è ora pari al 6.4 per cento. Lo scorso anno invece era pari al 6,9 per cento. Tra le case automobilistiche presenti nel mercato auto europeo FCA è il quinto gruppo per numero di vendite dietro a Volkswagen, PSA, Renault e Hyundai. Nel primo semestre del 2019 abbiamo assistito al calo dei marchi Fiat e Alfa Romeo che hanno perso rispettivamente il 15 e il 41,7 per cento. Crescono invece Jeep e Lancia che vedono aumentare le proprie immatricolazioni rispettivamente del 2 e del 27 per cento. Si spera ovviamente che le immatricolazioni di Fiat Chrysler possano tornare a crescere nel secondo semestre del 2019.

Leggi anche: FCA lancia la nuova piattaforma Uconnect Market che permetterà di acquistare prodotti direttamente in auto

Fiat Chrysler: vendite in calo del 9,5 per cento nei primi 6 mesi del 2019 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

Leggi anche: FCA farà un grosso investimento a Windsor ma per il momento i licenziamenti sono confermati

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.