Fiat Chrysler: uno sciopero dei fornitori causa la chiusura dell’impianto di Windsor

Fiat Chrysler: per lo stabilimento di Windsor in Canada arriva uno stop, la causa è da ravvisare in uno sciopero indetto da alcuni fornitori della fabbrica.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Chrysler Automobiles

Lo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Windsor in Canada è un luogo strategico per il gruppo italo americano del numero uno Sergio Marchionne. Basti pensare che in questa fabbrica vengono prodotte auto importanti per FCA come i minivan Chrysler Pacifica e Dodge Caravan. A proposito di questo sito produttivo, segnaliamo che nei giorni scorsi uno stop ha caratterizzato la produzione. Secondo quanto rivelato da CBC News infatti nella giornata di sabato è stato annunciato lo stop alla produzione a causa dello sciopero indetto da un importante fornitore.

Fiat Chrysler: per lo stabilimento di Windsor in Canada arriva uno stop a causa di uno sciopero di alcuni fornitori

Lo sciopero sarebbe stato indetto da parte dei lavoratori della ZF-TRW, azienda che collabora con FCA in Canada. A quanto pare i dipendenti di questa società hanno respinto il nuovo contratto di lavoro ratificato nella giornata di giovedì scorso. Nelle scorse ore un portavoce di Fiat Chrysler Automobiles, ha affermato che la società sta monitorando lo stato delle trattative tra i suoi fornitori di Windsor e il sindacato Unifor. 

Circa 6.100 lavoratori sono impiegati nello stabilimento Fiat Chrysler di Windsor

ZF-TRW fa parte di un gruppo globale nato dopo che il produttore di componenti automobilistici tedesco ZF Friedrichshafen ha acquistato TRW Automotive, società del Michigan nel 2014.  Ricordiamo che al momento circa 6.100 lavoratori sono impiegati nello stabilimento Fiat Chrysler di Windsor. Si teme che lo sciopero possa influire sulla produzione delle auto realizzate in quello stabilimento da FCA. Vi aggiorneremo naturalmente se nei prossimi giorni arriveranno importanti novità in merito alla situazione di Windsor.

Leggi anche: Fiat Chrysler Melfi: Fiat Punto sarà sostituita da un Suv compatto di Alfa Romeo?

FCA

FCA: per lo stabilimento di Windsor in Canada arriva uno stop, la causa è da ravvisare in uno sciopero indetto da alcuni fornitori della fabbrica

Leggi anche: Fiat Punto non avrà un’erede: il brand di Torino destinato ad avere ruolo di secondo piano in Europa

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler