Fiat Chrysler tranquillizza dipendenti e sindacati sugli effetti del passaggio all’ibrido

L'ibridazione non sarà una minaccia ma un'opportunità per i dipendenti degli stabilimenti di Fiat Chrysler

di , pubblicato il
Fiat Chrysler

Al salone dell’auto di Ginevra molto probabilmente Fiat Chrysler tra le tante novità offrirà uno sguardo sulle future auto ibride del gruppo. Si parla in particolare di alcuni modelli di Jeep che saranno mostrati in questa nuova veste in vista della produzione che partirà dal prossimo anno a Melfi. A proposito della futura ibridazione della gamma di FCA, qualcuno in passato ha ipotizzato che questa avrebbe potuto avere effetti negativi sull’occupazione degli stabilimenti italiani del gruppo italo americano.

Infatti le future auto ibride ed elettriche necessitano di un minor numero di lavoratori per essere prodotte.

L’ibridazione non sarà una minaccia ma un’opportunità per i dipendenti degli stabilimenti di Fiat Chrysler

Tuttavia  Pietro De Biasi, responsabile delle relazioni industriali del gruppo FCA, ha chiarito nelle scorse ore che questo tipo di processo non avrà ripercussioni nei prossimi anni sui livelli occupazionali del gruppo in Italia. Secondo Fiat Chrysler l’ibridazione dei modelli attuali non rappresenterà una minaccia per i lavoratori ma un’opportunità. Con essi infatti dovrebbe aumentare la domanda verso i veicoli del gruppo italo americano in tutto il mondo.

Di ciò dunque dovrebbe beneficiare anche l’occupazione degli stabilimenti che anche grazie a questi modelli in futuro dovrebbe raggiungere la piena occupazione così come promesso più volte in passato dai vertici della società del Presidente John Elkann. Al Salone dell’auto di Ginevra molto probabilmente avremo qualche informazione in più su quella che sarà la futura strategia di FCA per quanto riguarda le nuove tecnologie.

Leggi anche: Fiat Chrysler: ecco quanto hanno guadagnato nel 2018 Manley, Marchionne ed Elkann

Fiat Chrysler

L’ibridazione non sarà una minaccia ma un’opportunità per i dipendenti degli stabilimenti di Fiat Chrysler

Leggi anche: FCA: importante debutto al Salone di Detroit per il gruppo italo americano

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: