Fiat Chrysler: da Termoli arrivano buone notizie per 500 lavoratori

Fiat Chrysler Termoli: i contratti di 500 lavoratori precari sono stati prorogati fino al prossimo mese di agosto.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Chrysler Automobiles

Arrivano buone notizie dallo stabilimento di Termoli per Fiat Chrysler . Il gruppo italo americano infatti ha prorogato sino al prossimo mese di agosto i contratti in scadenza a fine mese di 500 lavoratori precari. La bella notizia è stata data nelle scorse ore dai rappresentanti dello stabilimento in cui vengono realizzati i motori di alcune delle più importanti automobili prodotte dai principali brand del gruppo italo americano. Francesco Guida, segretario della Uilm, ritiene la notizia sicuramente positiva. Ovviamente la speranza adesso è quella di giungere alla stabilizzazioni di questi lavoratori. Su questo stabilimento comunque c’è un certo ottimismo per il futuro vista la centralità nello sviluppo della società del numero uno Sergio Marchionne.

Fiat Chrysler Termoli: i contratti di 500 lavoratori precari sono stati prorogati fino al prossimo mese di agosto

Nello stabilimento di Termoli infatti Fiat Chrysler realizza i motori a benzina della gamma Fire e MultiAir. Sempre in questo sito produttivo vengono prodotti anche i motori a benzina dei modelli Alfa Romeo, i Global Medium Engine e V6. Anche le recenti Alfa Romeo Stelvio e Giulia dunque vedono i propri propulsori prodotti in questa fabbrica. Questo significa che più cresceranno le vendite delle auto di FCA ed in particolare di quelle di Alfa Romeo più il lavoro dello stabilimento aumenterà. Dunque ciò significa che molto probabilmente anche in questo stabilimento in futuro si raggiungerà la piena occupazione. Pertanto la stabilizzazioni dei 500 lavoratori precari non sembra poi un’ipotesi così remota.

Leggi anche: Fiat Chrysler Automobiles: accordo raggiunto con i genitori dell’ex attore di Star Trek morto schiacciato dalla sua Jeep Grand Cherokee

Fiat Chrysler Termoli

Fiat Chrysler Automobiles: nello stabilimento di Termoli i contratti di 500 lavoratori precari sono stati prorogati fino al prossimo mese di agosto, lo hanno confermato i responsabili del sito produttivo

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat, Jeep e Maserati: sono tante le promesse mancate nel piano industriale 2014/2018 di FCA

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler