Fiat Chrysler: Sergio Marchionne interrogato per uno scandalo corruzione in USA

Fiat Chrysler: a Detroit il numero uno Sergio Marchionne sarebbe stato interrogato sullo scandalo corruzione che ha coinvolto alcuni dirigenti del gruppo

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Chrysler Automobiles

 Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fiat Chrysler, è stato interrogato dagli investigatori federali per uno scandalo corruzione da 4,5 milioni di dollari che avrebbe coinvolto il centro di formazione di FCA così come ha rilevato “The Detroit News”. Marchionne è stato interrogato durante una riunione privata avvenuta nel luglio 2016 con l’ufficio del procuratore statunitense nel centro di Detroit. Il numero uno del gruppo italo americano è stato accompagnato all’incontro dal suo avvocato difensore William Jeffress dello studio legale Baker Botts.

Fiat Chrysler: Sergio Marchionne sarebbe stato interrogato a Detroit sullo scandalo corruzione che ha coinvolto alcuni dirigenti del suo gruppo

Marchionne non è stato accusato di alcun crimine durante l’inchiesta federale che si è ampliata nelle ultime settimane per includere un membro del consiglio di General Motors e dei centri di formazione del sindacato United Auto Work finanziati da tutti e tre i produttori di automobili di Detroit. Lo scandalo è emerso pubblicamente nel mese di luglio. Fu allora che venne coinvolto l’ex Vice Presidente di Fiat Chrysler, Alphons Iacobelli, accusato di aver messo in piedi l’illecito insieme ad alcuni funzionari del sindacato UAW.

Non è chiaro che cosa Sergio Marchionne abbia rivelato ai pubblici ministeri durante la riunione, ma quello che è sicuro è che il boss di Fiat Chrysler è apparso volontariamente e non è stato chiamato dai PM. Inoltre non è chiaro se Marchionne abbia chiesto l’immunità prima di parlare con i pubblici ministeri, come solitamente si usa in questi casi negli USA. Maggiori informazioni sulla vicenda potrebbero emergere nei prossimi giorni.

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat, Maserati e jeep: ecco le principali novità degli ultimi 7 giorni

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler: a Detroit il numero uno Sergio Marchionne sarebbe stato interrogato sullo scandalo corruzione che ha coinvolto alcuni dirigenti del gruppo italo americano

 

Leggi anche: Fiat Panda si conferma la più amata dagli italiani ad ottobre 2017, male Fiat Tipo

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler

Leave a Reply