Fiat Chrysler: Sergio Marchionne conferma lo scorporo di Magneti Marelli e nega quello di Alfa Romeo e Maserati

Fiat Chrysler: Sergio Marchionne nei giorni scorsi a Monza ha negato la cessione di Jeep o altri brand di FCA ai cinesi, confermato lo scorporo di Magneti Marelli

di Andrea Senatore, pubblicato il
Sergio Marchionne CEO di Fiat Chrysler

Nei giorni scorsi a Monza in occasione del Gran premio di Formula 1 d’Italia, il numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, l’amministratore delegato Sergio Marchionne è tornato a parlare delle ultime voci che hanno riguardato il suo gruppo. Innanzi tutto il CEO di FCA ha ancora una volta smentito le voci che vorrebbero la cessione di Jeep o altri brand di FCA a gruppi cinesi. Marchionne ha pure negato che per il momento sia possibile uno scorporo di Alfa Romeo e Maserati. 

Fiat Chrysler: Sergio Marchionne smentisce trattative con i cinesi e imminente spin-off di Alfa Romeo e Maserati

 

I due famosi brand italiani non sono ancora pronti per un simile passo. Nonostante ciò Sergio Marchionne non ha comunque escluso che nel lungo periodo i due marchi italiani possano uscire da Fiat Chrysler. Questo però se mai si verificherà, avverrà molto più avanti, quando l’attuale numero uno di FCA già da tempo non sarà più alla guida del gruppo. Ricordiamo infatti che Marchionne nella primavera del 2019 rassegnerà le dimissioni da amministratore delegato di FCA.

Magneti Marelli e Comau: lo scorporo sembra vicino

 

Infine dal CEO di Fiat Chrysler è arrivata una conferma. Questa riguarda lo scorporo di Magneti Marelli e Comau. Queste attività infatti non rientrano tra quelle direttamente legate alla produzione di auto e dunque un loro spin-off servirebbe a depurare il titolo per creare valore. Insomma la possibilità che Magneti Marelli e Comau seguano molto presto Ferrari, forse già nel corso del 2018 sembra essere molto concreta.

 

Leggi anche: Fiat e Lancia: torna la Super Rottamazione con la promozione “MilleinBanca”

 

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler: Sergio Marchionne nei giorni scorsi a Monza ha negato la cessione di Jeep o altri brand di FCA a cinesi, confermato lo scorporo di Magneti Marelli

 

Leggi anche: Fiat Panda, Tipo e Lancia Ypsilon sono le tre auto più vendute in Italia ad agosto 2017

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler