Fiat Chrysler riprende la produzione di veicoli diesel negli Stati Uniti

Fiat Chrysler fa ripartire la produzione di veicoli diesel in Usa in attesa che l'EPA dia il benestare al ritorno sul mercato dei suoi modelli

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Chrysler

Fiat Chrysler Automobiles ha ripreso la produzione di Pick Up Ram diesel dopo che i regolatori degli Stati Uniti avevano deciso di mettere questa versione del veicolo fuori dal mercato. Il gruppo automobilistico italo americano ha cominciato di nuovo a fabbricare un piccolo numero di pick up Ram questo mese, così come confermato nelle scorse ore da un portavoce. L’EPA sta per decidere se approvare la vendita dei veicoli diesel di FCA come confermato da fonti anomine.

Fiat Chrysler torna a produrre veicoli diesel in USA

 

EPA e California Air Resources Board hanno intensificato il controllo dei software presenti nei motori delle auto dopo lo scandalo emissioni di Volkswagen. Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha citato in giudizio Fiat Chrysler a maggio, accusando la società di Sergio Marchionne di pratiche simili a quelle di Volkswagen. Sergio Marchionne, ha subito voluto precisare che la sua società non ha mai cercato di ingannare le autorità di regolamentazione o aggirare gli standard relativi alle emissioni.

 

“Sono fiducioso che non vi era alcuna intenzione da parte nostra di installare un dispositivo  neppure lontanamente simile a quello che Volkswagen ha installato nelel sue auto”, ha detto Marchionne a Bloomberg Television il mese scorso a Venezia.  

 

Fiat Chrysler ha chiesto a maggio di poter rimettere in vendita i modelli incriminati dopo aver apportato le necessarie modifiche. L’EPA deciderà se il sistema proposto da Fiat Chrysler è adatto per essere utilizzato in vetture da mettere in commercio nel mercato auto americano. Nel frattempo FCA, per non farsi trovare impreparata e con un certo ottimismo, fa ripartire la produzione.

 

Leggi anche: Jeep Compass vende più di Renegade nel primo semestre 2017 in Brasile

 

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler fa ripartire la produzione di veicoli diesel di Ram in Usa in attesa che l’EPA dia il benestare al ritorno sul mercato dei veicoli dopo le opportune modifiche

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: un guasto la mette KO nella sfida con le rivali di Mercedes e Bmw

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler