Fiat Chrysler richiama oltre 208 mila minivan in Nord America

Nuovo richiamo per il gruppo italo americano in Nord America, interessati 208 mila esemplari di Chrysler Pacifica

di , pubblicato il
Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler sta richiamando oltre 208.000 minivan in Nord America. Questo richiamo deriverebbe dal rischio che questi veicoli potrebbero subire un guasto dello sterzo servoassistito o il bloccaggio del motore. Il richiamo riguarda alcuni minivan Chrysler Pacifica prodotti dal 2017 al 2019. Tutti i modelli coinvolti nel richiamo dispongono di sistemi che fermano il motore ai semafori e lo riavviano quando il conducente preme il pedale del gas.

Nuovo richiamo per il gruppo italo americano in Nord America, interessati 208 mila esemplari di Chrysler Pacifica

La società ha detto venerdì che un cablaggio potrebbe essere contaminato dal sigillante, causando un cortocircuito elettrico. Ciò può aumentare il rischio di un incidente, ma al momento non sono stati segnalati incidenti o feriti. Fiat Chrysler dice che se i motori si bloccano possono essere riavviati immediatamente. Possono ancora essere guidati senza servosterzo, ma con uno sforzo maggiore da parte del guidatore. I rivenditori puliranno i contatti di cablaggio e li rimonteranno. Il controllo e l’eventuale sostituzione dei pezzi avverrà come sempre in questi casi gratuitamente per i proprietari dei veicoli coinvolti. Il richiamo inizierà a partire dal prossimo 28 giugno.

Leggi anche: Fiat Panda è l’auto più venduta in Europa nei primi 3 mesi dell’anno nel segmento A

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler: Nuovo richiamo per il gruppo italo americano in Nord America, interessati 208 mila esemplari di Chrysler Pacifica

Leggi anche: FCA farà un grosso investimento a Windsor ma per il momento i licenziamenti sono confermati

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: