Fiat Chrysler richiama 8 mila Jeep Compass in Usa per un difetto all’airbag

Fiat Chrysler Automobiles ha annunciato di aver richiamato 8 mila unità della nuova Jeep Compass per un problema all'airbag del lato passeggero

di Andrea Senatore, pubblicato il
Jeep Compass
Fiat Chrysler Automobiles ha annunciato nelle scorse ore con un comunicato che chiamerà per la revisione circa 8 mila unità della nuova Jeep Compass per riparare airbag difettosi che potrebbero costituire una potenziale minaccia per i passeggeri dei sedili anteriori. Il  richiamo in officina riguarda veicoli fabbricati tra lo scorso mese di settembre e il 19 novembre, tra cui 7 mila veicoli venduti negli Stati Uniti, così come ha spiegato lo stesso gruppo italo americano attraverso un comunicato reso pubblico nelle scorse ore. La seconda generazione  del SUV compatto Jeep Compass è prodotta per il mercato americano presso lo stabilimento FCA di Toluca, in Messico ed è stata lanciata negli Stati Uniti quest’anno come modello dell’anno 2017.

Primo richiamo per la nuova Jeep Compass da parte di Fiat Chrysler in USA, 8 mila unità presentano un problema all’airbag lato passeggero

Il costruttore di automobili ha spiegato che non sa ancora se ci sono stati incidenti, lesioni o problemi a causa di questi difetti negli airbag. Tuttavia, in un comunicato la società di Sergio Marchionne ha chiesto ai suoi clienti di “evitare di usare il sedile accanto al guidatore fino a quando la situazione non sarà risolta.” A quanto pare il problema riguarda alcuni elementi di fissaggio che potrebbero staccarsi negli air bag del lato passeggero anteriore. Se l’airbag si aprisse, in caso si verificasse un incidente, potrebbe causare il ferimento del passeggero. I clienti dei modelli colpiti dal provvedimento saranno informati nel corso del prossimo mese di dicembre e i rivenditori sostituiranno gli air bag quando le parti saranno disponibili. Il tutto avverrà nel più breve tempo possibile e ovviamente, come sempre accade in questi casi, a titolo totalmente gratuito. Fiat Chrysler Automobiles assicura che fornirà veicoli in prestito nel caso in cui il tempo necessario per eseguire la riparazione dovesse richiedere al cliente di lasciare l’auto in officina.
Fiat Chrysler

Fiat Chrysler

La vettura giunta alla sua seconda generazione ha fatto il suo esordio assoluto in Brasile nel settembre del 2017

Ricordiamo che la seconda generazione di Jeep Compass ha fatto il suo debutto in Brasile il 27 settembre del 2016. Nel paese sudamericano l’auto viene realizzata nella fabbrica Jeep di Goiana nelo Stato di Pernambuco. In Europa e negli Stati Uniti la vettura è arrivata nel corso del 2017. Su questo modello la casa automobilistica americana che fa parte di Fiat Chrysler Automobiles punta forte per raggiungere l’obiettivo dei 2 milioni di unità vendute all’anno entro la fine del 2018. Mike Manley ha rivelato che su questo veicolo ci sono alte aspettative. Jeep Compass infatti è destinata in breve tempo a diventare la vettura di Jeep più venduta al mondo superando anche le prime della classe Jeep Cherokee e Renegade. 
Jeep Compass Limited Winter

Jeep Compass: la nuova generazione del Suv compatto ha subito il primo richiamo della sua pur breve carriera, in USA 8 mila unità avrebbero un difetto all’airbag

 

Leggi anche: Fiat Chrysler Automobiles richiama alcuni modelli di Jeep e Dodge in USA per problemi di sicurezza

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler, Jeep