Fiat Chrysler il prossimo 6 aprile mostrerà come intende ridurre il peso delle sue auto

Al prossimo Society of Automotive Engineers Leadership Summit, WCX 2017, Fiat Chrysler uno dei modi con cui intende ridurre il peso dai suoi veicoli

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Chrysler

Fiat Chrysler illustrerà uno dei modi con cui intende ridurre il peso dai suoi veicoli al prossimo Society of Automotive Engineers Leadership Summit, WCX 2017. Gli ingegneri di Fiat Chrysler Automobiles hanno sviluppato algoritmi che consentano loro di determinare facilmente la dimensione ottimale, la forma e la posizione dei “fori di alleggerimento.” I fori vengono praticati nel telaio di un veicolo per aiutare il telaio ad essere più leggero e questi fori possono ridurre il peso complessivo del veicolo fino al 5 per cento.

 

“Fiat Chrysler Stati Uniti è impegnata a progettare e produrre, veicoli sempre più leggeri al fine di ridurre ulteriormente i consumi in modo che tali auto possano rispondere alle esigenze dei nostri clienti”, ha detto il capo dello sviluppo dei prodotti FCA, Phil Jansen. “Tale progresso è di buon auspicio per la nostra ricerca al fine di ottimizzare i materiali utilizzati per la costruzione delle nostre auto”. FCA dice che i suoi algoritmi possono essere applicati a qualsiasi componente  del veicolo allo scopo di alleggerimento della struttura complessiva.

 

La casa automobilistica condividerà i suoi algoritmi alla prossima WCX 2017,  queste novità potrebbero essere la chiave per aiutare anche le altre case automobilistiche a soddisfare le severe norme  in materia di consumo di combustibili volute fortissimamente dall’amministrazione Obama. “Tale scambio è vitale per la missione continua del settore di sviluppare veicoli in grado di offrire una maggiore sicurezza e una maggiore efficienza”, ha detto Bob Lee, capo del coordinamento di FCA powertrain.

 

Leggi anche: Tesla supera Ford: è ora la seconda casa automobilistica americana di maggior valore

 

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler  il prossimo 6 aprile mostrerà come intende ridurre il peso delle sue auto

 

Leggi anche: Ferrari F430 Coupe’: venduto all’asta un modello appartenuto a Donald Trump

 

“Fiat Chrysler è orgogliosa di sostenere SAE in questo sforzo in corso.” FCA presenterà le sue conclusioni al WCX giovedì  6  aprile al 2017. Insomma si tratta di una notizia molto interessante per l’intero settore automotive che potrebbe ricevere dal gruppo italo americano un ulteriore incentivo per la riduzione dei consumi delle auto.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, FIAT Chrysler, Maserati

Leave a Reply