Fiat Chrysler presenta a Torino il “Motor Village Digital Store”

Oggi a Torino il gruppo Fiat Chrysler Automobiles ha presentato la nuova piattaforma virtuale Motor Village Digital Store

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Chrysler

A Torino il gruppo Fiat Chrysler Automobiles nelle scorse ore ha presentato un innovativo progetto virtuale sviluppato dai propri esperti e denominato “Motor Village Digital Store”. Questa altri non è che una piattaforma che in maniera piuttosto semplice da la possibilità di configurare virtualmente un modello dei principali brand del gruppo guidato da Sergio Marchionne come ad esempio Fiat, Alfa Romeo, Jeep, Abarth.

 

Attraverso questo sistema in definitiva è possibile per il cliente ottenere un preventivo dettagliato, oppure ancora prenotare un test drive o addirittura vi è anche la possibilità concludere il contratto di acquisto del nuovo veicolo, tutto in maniera esclusivamente digitale. 

 

Inoltre, sempre attraverso questa piattaforma realizzata da Fiat Chrysler Automobiles sarà già possibile provare la  nuova App sulla realtà aumentata dedicata alla nuova Jeep Compass, di cui vi abbiamo parlato in un nostro precedente articolo.

 

Si tratta di un’applicazione lanciata in attesa dello sbarco in concessionaria della vettura nel corso della prossima estate. Questa App permette di visitare virtualmente la vettura e poterla configurare secondo i propri gusti per mezzo della tecnologia di Accenture, di Lenovo e al software Google Tango. 

 

L’innovativo progetto virtuale sviluppato da Fiat Chrysler Automobiles, è stato presentato questa mattina in occasione dell’inaugurazione  Casa ACI di Torino, nuova sede dell’Automobile Club Italia nell’importante città del Piemonte.

 

Leggi anche: Alfa Romeo Spider 2020: ultime novità sull’atteso modello pronto a sfidare Mercedes e Bmw

 

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler Automobiles: presentata oggi  a Torino la nuova piattaforma virtuale “Motor Village Digital Store”

 

Leggi anche: Maserati e Ferrari: alcuni loro esemplari tra le auto più sottovalutate nella storia

 

Per l’occasione era presente per quanto riguarda Fiat Chrysler Automobiles il responsabile dell’Area EMEA del gruppo italo americano, Alfredo Altavilla. A fare gli onori di casa  Angelo Sticchi Damiani Presidente dell’Automobile Club d’Italia e il Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino. 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, FIAT Chrysler, Jeep

I commenti sono chiusi.