Fiat Chrysler: a Pomigliano raccolta di firme per conoscere il futuro dello stabilimento dopo lo stop a Fiat Panda

Fiat Chrysler Pomigliano: petizione firmata da 3 mila lavoratori e inviata a FCA e alle autorità per chiedere lumi sul futuro dello stabilimento.

di , pubblicato il
Fiat Chrysler Pomigliano

I sindacati che rappresentano i lavoratori di FCA sono preoccupati per il futuro dello stabilimento Fiat Chrysler di Pomigliano. Più di tremila dipendenti della fabbrica hanno firmato la petizione con cui i sindacati chiedono all’amministratore delegato Sergio Marchionne, al prefetto di Napoli, alla Regione Campania e al governo di fare luce su quello che sarà il futuro dello stabilimento. Questo soprattutto alla luce delle parole dei dirigenti di FCA che hanno lasciato intendere nei mesi scorsi che quasi sicuramente la produzione di Fiat Panda sarà spostata in Polonia. 

Fiat Chrysler Pomigliano: quale futuro dopo l’addio di Fiat Panda?

Con questo documento i rappresentanti dei sindacati Fim, Uilm, Fismic e Ugl chiedono di conoscere nel dettaglio quello che accadrà allo stabilimento di Fiat Chrysler e ai suoi dipendenti nei prossimi anni. Al momento i responsabili del gruppo italo americano hanno preferito non commentare la petizione. Secondo indiscrezioni però per lo stabilimento non dovrebbero esserci problemi ed infatti già nel 2018 dovrebbe partire la produzione di un nuovo veicolo premium. 

Secondo indiscrezioni già l’anno prossimo dovrebbe partire la produzione a Pomigliano del primo modello premium

Non è ancora chiaro di quale modello si tratterà. Qualcuno vocifera che potrebbe essere realizzato qua un Suv di segmento C di Alfa Romeo che potrebbe avere molto in comune con la prossima generazione di Alfa Romeo Giulietta, altro modello che nei prossimi anni potrebbe venire realizzato sempre a Pomigliano. Nello stabilimento campano sono impiegati attualmente 4.500 lavoratori. Nella fabbrica viene prodotta la sola Fiat Panda e dunque, al momento, non viene sfruttata da Fiat Chrysler la piena capacità produttiva del sito.

Leggi anche: Fiat Freemont: le ultime novità sulla nuova generazione che potrebbe nascere dalla Jeep Compass

 

Fiat Chrysler Pomigliano

Fiat Chrysler Pomigliano: petizione firmata da 3 mila lavoratori e inviata a FCA e alle autorità per chiedere lumi sul futuro dello stabilimento

 

Leggi anche: Fiat Panda e 500 dominano a settembre il segmento A del mercato in Europa

Argomenti: