Fiat Chrysler: nuova cassa integrazione a Mirafiori

Fiat Chrysler Mirafiori: nuova cassa integrazione per gli operai della linea di Maserati Levante dal 30 ottobre al 4 novembre

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Chrysler Mirafiori

Arrivano brutte notizie per lo stabilimento Fiat Chrysler di Mirafiori. Infatti, dal 30 ottobre al 4 novembre, 1.640 lavoratori delle carrozzerie e 600 delle presse saranno interessati da un nuovo provvedimento di cassa integrazione. Questo provvedimento riguarda tutti i dipendenti che lavorano sulla linea produttiva di Maserati Levante. Per gli altri infatti sono previsti i contratti di solidarietà. La Fiom ha pure ricordato che questa si aggiunge alla cassa integrazione prevista sempre per i lavoratori della linea produttiva del Levante dal 16 al 21 ottobre. 

 

Fiat Chrysler Mirafiori: nuova cassa integrazione a cavallo tra ottobre e novembre per gli operai della linea di Maserati Levante

 

Federico Bellono, segretario generale della Fiom torinese commenta con preoccupazione le ultime novità che arrivano direttamente dallo stabilimento Fiat Chrysler di Mirafiori. Il rappresentante della Fiom mette in evidenza come sempre più spesso negli stabilimenti del gruppo italo americano presenti in Italia si faccia ricorso alla cassa integrazione. Questo non avviene solo a Mirafiori, ma anche a Pomigliano, Melfi e Grugliasco. A questo punto l’obiettivo della piena occupazione sbandierato in passato dal numero uno di FCA Sergio Marchionne sembra molto difficile da raggiungere.

 

In proposito c’è grande curiosità di conoscere il nuovo piano quinquennale di Fiat Chrysler, che Sergio Marchionne svelerà agli inizi del 2018 così come annunciato nei mesi scorsi. Infatti si teme che alcuni modelli annunciati per il 2018 possano ritardare il loro sbarco in concessionaria e questo ovviamente potrebbe causare problemi per gli stabilimenti di FCA che tra meno di un anno non potranno più contare sugli ammortizzatori fino ad ora utilizzati per far fronte al problema dell’occupazione.

 

Leggi anche: Fiat Panda, Tipo e Lancia Ypsilon sono le tre auto più vendute a settembre in Italia

 

Fiat Chrysler Mirafiori

Fiat Chrysler Mirafiori: nuova cassa integrazione per gli operai della linea di Maserati Levante dal 30 ottobre al 4 novembre

 

Leggi anche: Fiat Chrysler: a settembre in USA vendite giù del 10 per cento ma aumentano quelle al dettaglio

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler, Maserati