Fiat Chrysler: nel 2020 un misterioso modello sarà prodotto in Serbia?

Nel 2020 un nuovo modello potrebbe venire prodotto nella fabbrica Fiat Chrysler di Kragujevac

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Chrysler Serbia

Dalla Serbia arrivano interessanti indiscrezioni a proposito di Fiat Chrysler Automobiles. A quanto pare il gruppo italo americano anche nei prossimi anni pare intenzionato ad investire in quel paese. E’ infatti trapelata la voce secondo cui nello stabilimento FCA di Kragujevac dove già adesso viene prodotta Fiat 500L, in futuro potrebbe essere costruito un nuovo modello. La novità dovrebbe arrivare entro la fine del 2020. Al momento non è ancora chiaro di quale veicolo si potrebbe trattare. In questa maniera lo stabilimento di FCA potrebbe raggiungere la piena occupazione o quanto meno avvicinarsi a tale obiettivo.

Fiat Chrysler Serbia: nel 2020 un nuovo modello potrebbe venire prodotto nella fabbrica di Kragujevac

Fiat Chrysler Serbia è la divisione del gruppo FCA nata nel paese grazie ad un accordo firmato più di 10 anni fa dal governo del paese e dai vertici della società italo americana. Questo accordo che sembrava dovesse finire a fine settembre invece continuerà nei prossimi anni. FCA è la prima azienda del paese per numero di esportazioni e dunque il suo contributo all’economia della Serbia è molto importante. Ovviamente la notizia che un nuovo modello di Fiat possa venire prodotto a partire dai prossimi anni in Serbia ha fatto molto clamore nel paese. Lo stabilimento di Kragujevac è uno dei più moderni del paese e dà lavoro a migliaia di persone. Questo senza dimenticare tutti coloro i quali nell’indotto traggono beneficio dalla presenza dell’impianto nella cittadina serba.

Leggi anche: Fiat Punto addio: nei giorni scorsi prodotto l’ultimo esemplare, i lavoratori di FCA immortalano l’evento

Fiat Chrysler Automobiles Serbia

Fiat Chrysler Automobiles Serbia: nel 2020 un nuovo modello potrebbe venire prodotto nella fabbrica di Kragujevac

Leggi anche: Fiat Chrysler Cassino: a fine novembre forse sapremo quando partirà la produzione del nuovo modello

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler