Fiat Chrysler: Mike Manley è convinto che il gruppo sopravviverà

Fiat Chrysler: Mike Manley pensa che il suo gruppo riuscirà a resistere ai grandi cambiamenti che attendono il settore nel prossimo decennio

di , pubblicato il
Mike Manley CEO Fiat Chrysler

I grandi cambiamenti che presto rivoluzioneranno il settore automotive non spaventano l’amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles, Michael Manley il quale si è detto convinto che la sua società sarà una delle poche a sopravvivere ai cambiamenti che arriveranno nel prossimo decennio.

Questo grazie alla forza di marchi iconici come Jeep, Maserati e Alfa Romeo che meglio di altri resisteranno ai cambiamenti che inevitabilmente arriveranno con la diffusione delle auto elettriche, di quelle a guida autonoma e del car sharing.

Fiat Chrysler: Mike Manley pensa che il suo gruppo riuscirà a resistere ai grandi cambiamenti che attendono il settore nel prossimo decennio

Mike Manley dunque pensa le stesse cose del suo predecessore Sergio Marchionne, il quale profetizzava la fine di molte case automobilistiche a causa di questi cambiamenti e la necessità di creare maxi gruppi per meglio sopportare i costi e le perdite che le nuove tecnologie porteranno con sé nei primi periodi.

“Sono al 100 per cento sicuro che Fiat Chrysler sarà in grado di sopravvivere, perché ‘noi siamo fondamentalmente una casa di marche”, ha detto il numero uno del gruppo italo americano che ha preso il posto del compianto Marchionne nello scorso mese di luglio.

In sede di presentazione del nuovo libro su Sergio Marchionne, il Presidente di FCA, John Elkann, ha confermato che la scelta di un erede di Marchionne era una corsa a due tra Manley e Palmer. In seguito alla rinuncia del secondo, Manley è potuto diventare il nuovo amministratore delegato di FCA.

Leggi anche: FCA farà un grosso investimento a Windsor ma per il momento i licenziamenti sono confermati

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler: Mike Manley pensa che il suo gruppo riuscirà a resistere ai grandi cambiamenti che attendono il settore nel prossimo decennio

Leggi anche: Jeep Grand Wagoneer è tra i modelli previsti dal nuovo invesimento di FCA in USA

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: