Fiat Chrysler: l’mpianto di Windsor ferma la produzione il mese prossimo, ecco il motivo

Fiat Chrysler comunica che il mese prossimo lo stabilimento di Windsor dove viene prodotta Dodge Grand Caravan rimarrà chiuso, ecco il motivo

di , pubblicato il
FCA

Lo stabilimento Fiat Chrysler di Windsor arresterà temporaneamente la sua produzione a partire dal mese prossimo. Il provvedimento in questione sembra essere legato ai cambiamenti delle normative in materia di airbag avvenuti di recente negli Stati Uniti che costringono l’impianto ad alcuni cambiamenti. Le indiscrezioni che provengono dal mondo dei motori dicono che “la versione attuale della Dodge Grand Caravan non soddisfa i nuovi regolamenti sugli airbag laterali che sono entrati in vigore dall’1 settembre”.

Lo stabilimento Fiat Chrysler di Windsor arresterà temporaneamente la sua produzione il mese prossimo

 

Fiat Chrysler Automobiles non ha affrontato in modo specifico il problema che riguarda l’airbag della sua Dodge Grand Caravan, ma ha dichiarato in una nota diffusa alla stampa che le modifiche si sono rese necessarie al fine di rispettare le nuove regole che valgono per il mercato statunitense.

”La centrale di Windsor sarà chiusa per quattro settimane, a partire dalla settimana del 2 ottobre, per bilanciare la produzione a causa della mancanza di volume prevista in relazione alla sospensione temporanea della produzione della Dodge Grand Caravan del 2017 solo per il mercato statunitense.

L’obiettivo è soddisfare le nuove regole in vigore negli USA dall’1 settembre

Questa decisione è stata presa per poter garantire che la produzione delle vetture per l’anno 2018 soddisfi le richieste dei nuovi regolamenti in tema di airbag laterali”, conclude Fiat Chrysler nella sua dichiarazione. Vi aggiorneremo naturalmente qualora dovessero arrivare nuove informazioni su questa chiusura temporanea del noto stabilimento americano del gruppo guidato dal numero uno, l’amministratore delegato Sergio Marchionne. 

Leggi anche: Fiat Tipo S-Design: il 16 e 17 settembre primo porte aperte in Italia

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler comunica che il mese prossimo lo stabilimento di Windsor dove viene prodotta Dodge Grand Caravan rimarrà chiuso, ecco il motivo

 

Leggi anche: Fiat: Polonia e Serbia si contendono la produzione del nuovo modello

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: