Fiat Chrysler: le vendite in USA aumentano ad ottobre del 16%

Fiat Chrysler vede aumentare del 16 per cento le immatricolazioni in USA nel mese di ottobre 2018.

di , pubblicato il
Fiat Chrysler

Fiat Chrysler in USA ha registrato nel mese di ottobre 2018 la vendita di 177.391 veicoli, con un aumento del 16% rispetto alle vendite di 153.373 veicoli dell’ottobre 2017. Le immatricolazioni sono state trainate dai marchi Jeep, Ram, Chrysler, Dodge e Alfa Romeo. Questi brand infatti si segnalano tutti in aumento rispetto allo stesso periodo di un anno fa. Dodge ha guidato il gruppo con un aumento del 38% delle vendite.

Le vendite al dettaglio di FCA in ottobre sono state esattamente 141.200 veicoli. Le vendite alle flotte invece sono state 36.191 veicoli e rappresentano il 20% delle vendite totali.

Fiat Chrysler vede aumentare del 16 per cento le immatricolazioni in USA nel mese di ottobre 2018

Le vendite del marchio Jeep sono salite del 9% a 72.800 veicoli. Le vendite di Jeep Wrangler ad ottobre sono state 13.318 e hanno spinto il totale da inizio anno a 204.269 veicoli. I risultati di Wrangler rappresentano un record. Le consegne del marchio Ram sono aumentate del 14% a 54.542 veicoli, un massimo storico per ottobre. Ram 1500 ha guidato la performance mentre le vendite al dettaglio sono salite del 20 per cento a 28.459 veicoli, un altro nuovo record a ottobre. Le immatricolazioni del marchio Alfa Romeo sono aumentate 44 per cento a 1.737 veicoli. Stelvio è stato ancora una volta il modello più vendute con 902 veicoli immatricolati.

Le vendite del marchio Dodge sono salite del 38% a 33.872. Dodge Challenger ha totalizzato 5.225 immatricolazioni. Per quanto riguarda invece Chrysler le sue consegne sono aumentate del 21% a 13.289 veicoli, mentre le vendite di Pacifica sono aumentate del 22% a 9.277 veicoli. Si tratta di un nuovo record ad ottobre per Pacifica. Infine Fiat  con 1.151 unità vendute ad ottobre registra un calo del 35%.

Leggi anche: Fiat Punto addio: nei giorni scorsi prodotto l’ultimo esemplare, i lavoratori di FCA immortalano l’evento

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler vede aumentare del 16 per cento le immatricolazioni in USA nel mese di ottobre 2018

Leggi anche: Fiat Chrysler e Magneti Marelli: la Fiom è preoccupata per la situazione in Italia

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: