Lancia, brand di Fiat Chrysler passa ai cinesi di GAC? l’indiscrezione arriva dal Brasile

Lancia, famoso brand del gruppo automobilistico Fiat Chrysler Automobiles, potrebbe passare ai cinesi di GAC secondo una voce che arriva dal Brasile

di Andrea Senatore, pubblicato il
Lancia, famoso brand del gruppo automobilistico Fiat Chrysler Automobiles, potrebbe passare ai cinesi di GAC secondo una voce che arriva dal Brasile

Nei prossimi mesi una cessione clamorosa potrebbe riguardare il gruppo italo americano Fiat Chrysler Automobiles. Si vocifera infatti che Lancia, celebre casa automobilistica italiana che ha fatto la storia del settore nel nostro paese potrebbe essere ceduta ai cinesi di GAC. L’indiscrezione questa volta arriva dal Brasile dove  il giornale brasiliano “Diario do Comercio” ha nelle scorse ore pubblicato questa voce che circola con insistenza negli ambienti vicini a Fiat Chrysler nel grande paese sudamericano.

 

Attualmente FCA e GAC sono già in collaborazione per la produzione di alcune vetture del gruppo italo americano in Cina. Ci riferiamo a Jeep Renegade e Cherokee che vengono prodotte in Cina negli Stabilimenti di GAC per poi essere vendute nel mercato auto di quel paese. GAC è un marchio che in Cina è molto diffuso e anche in Sud America inizia a farsi conoscere a differenza di quanto avviene in Europa dove al momento questo nome non dice nulla agli appassionati.

 

L’acquisizione del brand Lancia da Fiat Chrysler Automobiles servirebbe proprio a garantire a GAC la possibilità di fare breccia tra i diffidenti clienti europei che mal volentieri acquisterebbero un’auto con un marchio cinese. Questo potrebbe essere un’operazione vantaggiosa anche per Lancia che in tal maniera potrebbe finalmente risorgere visto e considerato che per il momento il marchio è stato trascurato da Sergio Marchionne e soci i quali preferiscono concentrarsi sul rilancio di Alfa Romeo e Maserati. 

 

Leggi anche: Maserati: nel 2017 le vendite in Cina saliranno del 47%

 

Lancia Ypsilon Unyca

Lancia Ypsilon: Fiat Chrysler, secondo un giornale brasiliano, potrebbe cedere il brand Lancia ai cinesi di GAC

Leggi anche: Jeep Yuntu 2017: le prime immagini ufficiali del nuovo Suv elettrico

 

Si tratterebbe insomma di un’operazione simile a quella realizzata da Geely qualche anno fa con il marchio Volvo. Inoltre in questa maniera Fiat Chrysler potrebbe ottenere i fondi necessari per ridurre il suo indebitamento. Ricordiamo infatti che entro la fine del 2018 Sergio Marchionne intende ridurre il debito di FCA prima di dimettersi da amministratore delegato. Ovviamente al momento sono solo voci, vedremo se nei prossimi giorni arriverà qualche conferma a questa clamorosa voce.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler, Lancia