Fiat Chrysler investirà 400 milioni di dollari, ecco dove

Fiat Chrysler investirà 400 milioni di dollari nel suo stabilimento di Kokomo in Indiana

di , pubblicato il
Fiat Chrysler

Fiat Chrysler prevede di aggiungere la produzione di motori a uno dei suoi impianti di trasmissione dell’Indiana. Lo hanno annunciato i funzionari statali all’inizio di questo mese. Il governatore Eric Holcomb ha rivelato i dettagli del previsto ampliamento di $ 400 milioni della fabbrica di automobili a Kokomo durante il suo discorso annuale sullo stato dello stato martedì. Fiat Chrysler ha in programma di produrre il motore GMET4 a quattro cilindri nello stabilimento di trasmissioni a nord di Indianapolis. Sarebbe la prima volta che l’azienda produceva motori nello stato.

Fiat Chrysler investirà 400 milioni di dollari nello stabilimento di Kokomo in Indiana

Si prevede che il progetto richiederà 1.000 lavoratori – che saranno rappresentati dagli attuali dipendenti e da nuovi assunti – entro la fine del 2021. La costruzione dovrebbe iniziare entro la fine dell’anno. “Con questo potenziale investimento, Fiat Chrysler ha l’opportunità di diversificare la nostra presenza nella regione”, ha dichiarato Brad Clark, vicepresidente di FCA in Nord America e responsabile della produzione di motori e trasmissioni.

La società di sviluppo economico dello stato ha approvato oltre 35 milioni di dollari in crediti d’imposta totali per il progetto, a condizione che Fiat Chrysler raggiunga obiettivi di assunzione non divulgati, insieme a $ 500.000 in sussidi di formazione professionale subordinati. La società ha anche diritto a un massimo di $ 30 milioni in crediti d’imposta statali per la riqualificazione di immobili vacanti, anche se dovrebbe rimborsare i crediti assegnati superiori a $ 7 milioni. La città di Kokomo sta prendendo in considerazione ulteriori incentivi.

Leggi anche: Fiat Chrysler ha rivelato il suo nuovo sistema di infotainment Uconnect 5

Fiat Chrysler investirà 400 milioni di dollari nello stabilimento di Kokomo in Indiana

Leggi anche: La fusione con PSA consentirà a FCA di lanciare più rapidamente nuovi modelli

Argomenti: