Fiat Chrysler: in USA +14% a dicembre 2018

Il gruppo italo americano ha chiuso nel migliore dei modi il suo 2018 in USA

di , pubblicato il
Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler  ha registrato vendite negli Stati Uniti a dicembre di 196.520 veicoli, un aumento del 14% rispetto alle vendite di 171.946 veicoli di dicembre 2017. Le vendite al dettaglio per il mese sono leggermente aumentate a 151.077 veicoli. Le vendite alle flotte sono state 45.443 e hanno rappresentato il 23% delle vendite totali durante il mese. La Jeep Wrangler ha registrato record di vendite per dicembre con 19.800 veicoli e vendite per l’intero anno di 240.032 .

I risultati hanno superato significativamente il precedente record annuale di vendite di 202.266 stabilito nel 2015.

Il gruppo italo americano ha chiuso nel migliore dei modi il suo 2018 in USA

Nel 2018 le vendite al dettaglio di Fiat Chrysler negli Stati Uniti sono state 1.760.488, segnando il livello più alto dal 2001 quando le vendite hanno raggiunto 1.833.186 veicoli. Le vendite totali negli Stati Uniti sono aumentate del 9 per cento a 2.235.204 rispetto ai 2.059.376 veicoli del 2017. Le vendite alle flotte hanno rappresentato il 21 per cento delle vendite complessive della società nel 2018. “Le prestazioni di quest’anno sottolineano gli sforzi che abbiamo intrapreso per riallineare la nostra produzione per offrire ai consumatori statunitensi più veicoli Jeep e camioncini Ram”, ha dichiarato il numero uno di FCA in USA Reid Bigland.

Le vendite del marchio Jeep sono aumentate del 10 per cento a 80.449 veicoli a dicembre. Nel 2018 le vendite sono aumentate del 17 per cento grazie a 973.227 veicoli immatricolati, un dato che ha superato l’ultimo record di 926.376 veicoli registrato nel 2016. Anche Jeep Cherokee e Jeep Compass al pari di Wrangler hanno stabilito nuovi record a dicembre e nel 2018. Le vendite di cherokee sono aumentate del 7 per cento a 20.800 veicoli. Nel 2018 le vendite sono state 239.437 veicoli. Le vendite di Compass sono aumentate del 46% a 12.745 a dicembre. Nel 2018 le vendite sono state 171.167. Battuto il record precedente di 94.601 stabilito nel 2016.

Le vendite del marchio Ram sono aumentate del 37% a dicembre a 68.195 veicoli. Per l’anno, le vendite hanno raggiunto il nuovo record di 597.368 veicoli. Ram 1500 ha visto salire le sue vendite del 15 per cento a 377.286 stabilendo un nuovo record. Ram ProMaster e ProMaster City hanno riportato il miglior dicembre di sempre.

Le vendite di ProMaster sono salite del 75 per cento a 5.857 veicoli, mentre le vendite di ProMaster City sono aumentate del 35 per cento a 2.193 veicoli.

Le vendite di Dodge a dicembre sono aumentate del 17% a 32.528 veicoli.  Alfa Romeo ha visto calare le sue vendite del 4 per cento a dicembre con 1.946 veicoli consegnati. Le vendite annuali di Alfa Romeo nel 2018 sono state 23.820, quasi il doppio rispetto a quanto il marchio ha venduto nel 2017. Sia Stelvio che Giulia hanno concluso l’anno con oltre 11.500 vendite di veicoli. Le vendite di Chrysler a dicembre sono diminuite del 28 per cento a 12.425 veicoli. Tuttavia, la Pacifica ha riportato risultati più elevati. Infine il brand FIAT a dicembre ha visto diminuire le sue consegne del 44 per cento a 977 veicoli. La casa di Torino ha concluso l’anno con 15.521 immatricolazioni in USA.

Leggi anche: Fiat Chrysler: a Pomigliano, Mirafiori e Cassino occupazione garantita con i nuovi modelli?

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler: le vendite di dicembre in USA aumentano del 14 per cento rispetto al 2017

Leggi anche: Fiat Chrysler: Luigi Di Maio invita la società ad assumersi le proprie responsabilità

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: