Fiat Chrysler: ieri a Torino folla al Duomo per ricordare Sergio Marchionne

Fiat Chrysler: ieri mattina al Duomo di Torino più di 2 mila persone hanno dato l'addio a Sergio Marchionne.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Chrysler: ieri mattina al Duomo di Torino più di 2 mila persone hanno dato l'addio a Sergio Marchionne.

Ieri mattina al Duomo di Torino più di 2 mila persone si sono date appuntamento per commemorare l’ex numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, Sergio Marchionne, improvvisamente scomparso lo scorso 25 luglio. Il Presidente di FCA, John Elkann ha salutato commosso il suo ex amministratore delegato. In una cattedrale affollata a Torino, John Elkann, con la voce spezzata, ha voluto ancora una volta ricordare tutta l’instancabile etica del lavoro di Marchionne ricordando come l’ex CEO ha avuto il merito di insegnare a tutti di avere il coraggio di cambiare.

Fiat Chrysler: ieri mattina al Duomo di Torino più di 2 mila persone hanno dato l’addio a Sergio Marchionne

Sergio Marchionne, che ha salvato Fiat e la casa automobilistica americana Chrysler  dal quasi fallimento creando la settima casa automobilistica del mondo, Fiat Chrysler Automobiles, è morto all’età di 66 anni dopo complicazioni a seguito di un intervento chirurgico alla spalla in un ospedale svizzero.

Il suo peggioramento della salute, rivelato solo pochi giorni prima, ha costretto tre società quotate in borsa, la stessa Fiat Chrysler, Ferrari e CNH Industrial a dover nominare nuovi CEO. In seguito è stato reso noto che Marchionne già da circa un anno era in cura per una grave malattia non divulgata.

Sergio Marchionne aveva programmato di dimettersi come CEO di FCA il prossimo anno e aveva delineato un nuovo piano aziendale quinquennale per la società a giugno. Ma era previsto che continuasse a gestire come numero uno la Ferrari sino al 2021 e doveva aggiornare i piani aziendali della società di Maranello questo mese.

Tra i partecipanti alla commemorazione di ieri mattina anche due Ex Presidenti del Consiglio: Matteo Renzi e Mario Monti.  Anche il sindaco di Torino Chiara Appendino e il Presidente della regione Piemonte, Sergio Chiamparino, hanno voluto presenziare alla commemorazione.

Presenti tutti i più importanti dirigenti di FCA con in testa il nuovo amministratore delegato Mike Manley. Presenti numerosi dipendenti ed ex dipendenti del gruppo che hanno voluto dare un ultimo saluto a colui il quale ha guidato la società negli ultimi 14 anni. 

Leggi anche: Fiat Chrysler: Il nuovo CEO Mike Manley presto potrebbe annunciare una vera rivoluzione

Fiat Chrysler: ieri mattina al Duomo di Torino più di 2 mila persone hanno dato l’addio a Sergio Marchionne

Leggi anche: Alfa Romeo 8C 2900B Touring Berlinetta nera del 1937: è lei l’auto da collezione più bella del mondo

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler

I commenti sono chiusi.