Fiat Chrysler ha deciso di produrre nuovi motori in Brasile

Fiat Chrysler a breve annuncerà l'intenzione di investire in Brasile in una nuova fabbrica di motori che nascerà a Betim

di , pubblicato il
Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler Automobiles ha deciso di installare la sua nuova fabbrica di motori in Brasile, che dunque alla fine è stata preferita ad altre opzioni quali Cina e Argentina. Il gruppo italo americano investirà nel centro produttivo di Betim nello Stato di Minas Gerais. L’annuncio ufficiale dovrebbe arrivare nelle prossime ore da parte del numero uno della società in America Latina, il CEO Antonio Filosa. FCA comunicherà ufficialmente la decisione di investire in Betim in un evento che vedrà la partecipazione dei massimi dirigenti del Gruppo a livello internazionale e regionale, così come rivelato dal sito automobilistico Auto Segredos.

Il tutto avverrà anche alla presenza del sindaco di Betim, Vittorio Medioli.

Tra i motori che saranno prodotti a Betim da Fiat Chrysler segnaliamo la presenza del nuovo turbo della famiglia Firefly, chiamato anche GSE (da Global Small Engine). Questo propulsore viene utilizzato in diversi modelli di Fiat, Alfa Romeo e Jeep. Il più piccolo è un tre cilindri da 1,0 litri, con una potenza di 120 CV e una coppia massima di 190 Nm. Il più grande è un quattro cilindri da 1,3 litri, in grado di erogare 180 CV e 270 Nm. L’annuncio ufficiale per la nuova fabbrica di motori in Brasile dovrebbe avvenire mercoledì 22 maggio a Betim.

Leggi anche: Fiat Panda è l’auto più venduta in Europa nei primi 3 mesi dell’anno nel segmento A

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler a breve annuncerà l’intenzione di investire in Brasile in una nuova fabbrica di motori che nascerà a Betim

Leggi anche: FCA farà un grosso investimento a Windsor ma per il momento i licenziamenti sono confermati

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.