Fiat Chrysler festegia 15 milioni di minivan venduti

Fiat Chrysler ha appena annunciato di aver venduto 15 milioni di minivan

di , pubblicato il
Fiat Chrysler ha appena annunciato di aver venduto 15 milioni di minivan

Il 2 novembre 1983, la prima monovolume, un Plymouth Voyager, è uscita dall’impianto di Windsor Assembly. E ora, nel novembre del 2019, Fiat Chrysler ha appena annunciato di aver venduto 15 milioni di minivan. In ​​Nord America i minivan molto a lungo sono state tra le auto più popolari.

Nonostante le vendite di questo tipo di veicolo siano in calo, in quanto i clienti americani preferiscono suv e pick up, FCA continua a dominare le vendite. L’ultimo modello ad essere stato lanciato in questo segmento di mercato dal gruppo italo americano è stata la nuova Chrysler Voyager, che è essenzialmente una Pacifica più corta.

Fiat Chrysler ha appena annunciato di aver venduto 15 milioni di minivan

Questo modello potrebbe contribuire a far crescere ulteriormente le vendite di Fiat Chrysler in questo segmento. Dopotutto, la Dodge Grand Caravan andrà via il prossimo anno e quello era il minivan economico sul mercato. Nel frattempo FCA festeggia questo traguardo. “Raggiungere 15 milioni di minivan venduti non è per noi solo un numero”, ha affermato Tim Kuniskis, Responsabile globale Alfa Romeo e Responsabile delle autovetture, Nord America. “Riguarda i ricordi che le famiglie hanno creato e i bambini che sono cresciuti andando a scuola o a fare sport o in un viaggio di famiglia in una Chrysler Pacifica o Pacifica Hybrid, Dodge Caravan o Grand Caravan, Chrysler Town & Country o Voyager.”

Fiat Chrysler ha prodotto un numero sufficiente di minivan, secondo un comunicato dell’azienda, per spostare l’intera popolazione di oltre 100 paesi. Negli ultimi tre decenni e mezzo FCA ha portato decine di novità al segmento dei minivan, tra cui sedili Stow ‘n Go, Uconnect Theater, porte scorrevoli a mani libere e l’unico propulsore elettrico ibrido del segmento.

“Continuiamo a guidare e innovare per mantenere la nostra attuale gamma di minivan la migliore in assoluto”, ha continuato Kuniskis. Chrysler Pacifica, Chrysler Pacifica Hybrid, Dodge Grand Caravan e Chrysler Voyager sono tutti assemblati nello stabilimento di Windsor. L’impianto è stato aperto per la prima volta nel 1928 e oggi misura oltre 371.000 metri quadrati. Ha ricevuto una designazione d’argento nella World Class Manufacturing nel 2014, la prima struttura FCA nordamericana a raggiungere il livello del premio.

 Circa 6.000 persone sono impiegate presso la struttura locale.

Leggi anche: La fusione di Fiat Chrysler con PSA non sarà messa a rischio dalla causa di GM

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.