Fiat Chrysler: ecco chi dovrebbe essere il nuovo responsabile EMEA

Fiat Chrysler: il nuovo responsabile dell'area Emea sarà nominato a breve, potrebbe essere Pietro Gorlier.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Chrysler

A luglio abbiamo assistito alle dimissioni di Alfredo Altavilla da numero uno dell’area EMEA per il gruppo Fiat Chrysler Automobiles. Le dimissioni sono state confermate lo scorso 31 agosto quando il nuovo numero uno di FCA, l’amministratore delegato Mike Manley ha occupato ad interim la posizione di responsabile di quella delicata area del mondo per FCA. Adesso però la nomina del sostituto di Alfredo Altavilla dovrebbe essere vicina. Secondo Bloomberg il nuovo numero uno in Europa, Medio Oriente e Africa per il gruppo italo americano sarà Pietro Gorlier.

Fiat Chrysler: il nuovo responsabile dell’area Emea sarà nominato a breve, potrebbe essere Pietro Gorlier

Pietro Gorlier è il numero uno di Magneti Marelli e Mopar. Il dirigente nato a Torino 55 anni fa è entrato in Fiat nel lontano 1989. All’interno del gruppo Fiat Chrysler nel corso della sua lunga carriera Gorlier ha ricoperto diversi ruoli. Entro fine mese oltre alla nomina del nuovo responsabile Emea ci potrebbero essere altri annunci importanti in casa FCA. Ad esempio verrà annunciato il nuovo numero uno di Jeep e Ram in sostituzione di Mike Manley. 

Si vocifera anche di importanti cambiamenti in Nord America con un cambio al vertice del gruppo. Richard Palmer, che fino all’ultimo è stato uno dei maggiori indiziati a prendere il posto di Sergio Marchionne, dovrebbe vedere aumentare i suoi poteri all’interno del gruppo Fiat Chrysler. Nei prossimi giorni si attendono annunci importanti da parte di Mike Manley. Vi informeremo non appena arriveranno le prime notizie ufficiali.

Leggi anche: Fiat Chrysler aumenta la produzione nel suo stabilimento in Polonia grazie a 500

Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler: il nuovo responsabile dell’area Emea sarà nominato a breve, potrebbe essere Pietro Gorlier

Leggi anche: Sergio Marchionne: ecco chi sono i 3 super manager in pole position per sostituirlo in FCA

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler